Roma, no Conte o De Rossi: chi sarà il vero sostituto di Mourinho

La Roma ha annunciato l’esonero di José Mourinho e ora è caccia al sostituto: ci sono molti nomi sul tavolo e una sorpresa clamorosa.

Lo Special One ha terminato in malo modo la sua avventura in giallorosso, dopo due stagioni ricche di successi europei ma mai totalmente soddisfacenti come avrebbero voluto i Friedkin. Il futuro della Roma ora è in bilico, si sta decidendo chi potrà guidare la squadra fino al termine della stagione e poi a chi affidare la panchina a partire dall’estate.

Esonero Mourinho: la Roma ha scelto il sostituto
Esonero Mourinho: ecco chi allenerà la Roma (LaPresse) – tshot.it 16012024

Il comunicato sull’esonero di Mourinho è arrivato pochi minuti fa e ora la tifoseria capitolina è in trepidante attesa per capire chi sarà il nuovo allenatore della Roma a partire da oggi pomeriggio.

Esonero Mourinho: De Rossi traghettatore fino a giugno

La Roma ha deciso di sollevare José Mourinho dall’incarico di allenatore con effetto immediato. L’annuncio è arrivato a grande sorpresa, visto che si parlava di ultime chance da dare allo Special One nelle prossime due partite di campionato contro Verona e Salernitana, decisive per la classifica.

L’addio di Mourinho alla Roma ha aperto un grande dibattito sulla bontà del progetto Friedkin e sulla programmazione futura, che può vedere grossi cambiamenti rispetto a quelle che erano le premesse iniziali.

Ora il prescelto della Roma come nuovo allenatore fino a giugno è Daniele De Rossi. L’ex centrocampista è pronto per tornare all’Olimpico per fare grandi cose anche da mister.

De Rossi fino a giugno, poi un allenatore a sorpresa

La Roma punta su Daniele De Rossi almeno fino a giugno per risollevare le sorti della stagione e dare modo alla squadra di puntare a un obiettivo importante come il quarto posto. In questo momento la qualificazione in Champions League è distante solo 5 punti ma non si può andare avanti con gli stessi alti e bassi della gestione Mourinho.

Il compito di De Rossi sarà quello di trovare la strada giusta per la sua squadra e avere la possibilità di giocarsi le chance di permanenza anche per la prossima stagione. Ma se così non dovesse essere, la Roma sta già lavorando all’allenatore della prossima stagione.

Secondo quanto riferisce Radio Sportiva, il prescelto dai Friedkin come allenatore della Roma è Stefano Pioli. L’attuale tecnico del Milan può salutare i rossoneri al termine della stagione e cogliere al volo l’opportunità che gli verrebbe data dalla società capitolina.

Stefano Pioli può diventare l'allenatore della Roma
Stefano Pioli la prima idea come allenatore della Roma per giugno (LaPresse) – tshot.it 16012024

Pioli alla Roma: Friedkin non può convincere Conte

Il sogno di Dan Friedkin è quello di portare Antonio Conte alla Roma. Ma se i giallorossi non dovessero centrare la qualificazione in Champions League sarà impossibile poter convincere un allenatore del calibro dell’ex Inter e Juve ad accettare un progetto a lungo termine.

Stefano Pioli piace alla Roma
Stefano Pioli allenatore della Roma (LaPresse) – tshot.it 16012024

Pioli, invece, è considerato l’uomo perfetto per costruire la rinascita della Roma. Lo ha fatto in maniera brillante al Milan e potrebbe tranquillamente ripetere lo stesso percorso anche alla Roma.

Impostazioni privacy