Rottura con l’allenatore e addio: che affare per Inter e Juventus

Rottura netta tra il big e l’allenatore, ora cambia tutto: Inter e Juve sull’ex Chelsea per la trequarti. La cifra è alta.

L’Arsenal si trova seconda in Premier League, a sole due lunghezze dal Liverpool di Klopp e con 5 vittorie consecutive nelle ultime 5 di campionato. La mente dietro a questa grande realtà, che adesso spera nella vittoria finale in Premier dopo la delusione della scorsa stagione, è Mikel Arteta. Il tecnico spagnolo ha plasmato la squadra a sua immagine, e i risultati si vedono in campo.

Arteta rompe con il titolare
Brutto clima tra i Gunners: un giocatore vuole partire (LaPresse) – tshot.it

Uno dei giocatori più pagati l’anno scorso dai Gunners è diventato uno dei giocatori più problematici sul campo. Nonostante le tante presenze, l’idea è quella di abbandonare la nave già dopo un anno. Dopo aver pagato 75 milioni di euro al Chelsea per portarlo da Arteta, l’Arsenal ha aggiunto anche Kai Havertz alla sua squadra stellare.

L’ex Chelsea e Leverkusen è da anni uno dei talenti più cercati sul mercato, grazie alle sue grandi qualità tecniche. Qualità che, nelle ultime performance, non hanno convinto appieno il suo allenatore, e quindi il tedesco sta pensando già ad una possibile partenza.

Havertz si scontra con Arteta: può partire già in estate, tifosi furiosi

5 gol e 1 assist in 24 presenze. Questo è lo score personale di Kai Havertz in Premier con la maglia dell’Arsenal, dove tra il golden-boy Saka, Declan Rice e Odegaard non risalta come avrebbe dovuto. Arteta l’ha provato da centravanti, trequartista (suo ruolo naturale) o mezzala, ma senza trovargli il posto giusto per sfruttarlo al massimo. Havertz non è ancora contento della sua avventura con lo spagnolo, e potrebbe cercare una nuova squadra già dalla prossima stagione.

Havertz può venire in Serie A
Inter e Juve su Havertz: la cifra per farlo arrivare in Italia (LaPresse) – tshot.it

Il tedesco classe 1999 ha sempre avuto una valutazione molto alta: per ben 80 milioni il Chelsea lo aveva prelevato dal Bayern Leverkusen, dove era definitivamente esploso in Bundesliga. Il prezzo del suo cartellino adesso potrebbe essersi abbassato, circa tra i 50 e i 60 milioni di euro. Sul giocatore sono già piombati i primi club, e in Italia sia Inter che Juve si sono mostrate interessate. Entrambe, però, avrebbero difficoltà con la grande cifra da spendere, date le attuali rispettive situazioni economiche.

La candidata numero uno per Havertz sembra essere il Barcellona, con Laporta che è stato contattato dall’entourage del giocatore. Sempre in agguato anche il Real Madrid, che già aveva chiesto informazioni la scorsa estate. Per adesso il prezzo del cartellino rimane l’ostacolo più grande anche per i top club. Gli stessi blaugrana hanno affermato di non voler sborsare cifre monstre per giocatori con statistiche poco promettenti in questa stagione.

Impostazioni privacy