Sainz lascia la Ferrari per i rivali: c’è già la data

Una notizia clamorosa che potrebbe sconvolgere il mercato piloti della Ferrari e non solo. Carlos Sainz nel mirino dei rivali

Il pilota spagnolo, a differenza di quanto sta avvenendo con Leclerc, non è così vicino al rinnovo con la scuderia di Maranello. Nel suo futuro potrebbe esserci un’esperienza in un team in grande crescita.

Svolta nel futuro di Sainz
Cambia tutto per il futuro di Sainz in Ferrari (TShot – ANSA)

 

Il mercato piloti in Formula 1 è definito solo per quanto concerne il prossimo anno. Le scelte per il 2024 sono già piuttosto chiare e non vedranno grossi stravolgimenti nei top team. Alla fine la Red Bull ha deciso di confermare Sergio Perez nonostante le difficoltà palesata in questa stagione. Potrebbe esserci però una clausola a favore di Daniel Ricciardo qualora l’andamento del messicano non dovesse migliorare.

Per quanto concerne la Mercedes, la coppia Hamilton e Russell resterà tale fino al 2025, dopo che il sette volte iridato ha sciolto i suoi dubbi per il futuro. La decisione migliore è quella di tornare ad essere competitivi con una squadra che ha dimostrato già di saper vincere. In Ferrari il discorso è leggermente diverso, poiché l’unico ad essere sicuro di un futuro a lunga scadenza è Charles Leclerc. Il monegasco è ormai ad un passo dalla firma fino al 2029, legandosi al Cavallino Rampante per un intero decennio.

Carlos Sainz è invece ancora in attesa di capire cosa avverrà dopo il 2024, visto che per lui il rinnovo con la Rossa non è ancora pronto.

Formula 1, Sainz lontano dalla Ferrari nel 2025: per lui si fanno sotto Aston Martin e McLaren

Negli scorsi mesi era trapelato da più parti come lo spagnolo potesse essere il nome giusto per guidare il progetto Audi in Formula 1. Il problema è che la casa tedesca sbarcherà nel Circus solo nel 2026 e questo porterebbe ad un anno ponte da trascorrere fermo o in una situazione di ripiego.

Ferrari, colpo di scena sul futuro di Sainz
Colpo di scena sul futuro di Sainz (LaPresse) – tshot.it

Secondo quanto riportato dal portale spagnolo elgoldigital.com, Sainz si starebbe quindi guardando intorno per capire se c’è la chance di trovare un’altra sistemazione in un top team. A quanto pare ci sono due squadre fortemente interessate a portarlo nel loro box e sono l’Aston Martin e la McLaren.

Lawrence Stroll ha tutta l’intenzione di alzare il livello del proprio progetto e affiancare Sainz ad Alonso sarebbe un perfetto modo per farlo, anche dovendo spedire il figlio da un’altra parte.

Per quanto riguarda invece la McLaren si tratterebbe di un gradito ritorno, dopo l’esperienza vissuta dallo spagnolo a cavallo tra il 2019 e il 2020. Chissà che non possa prendere il posto di Norris, anche lui accostato alla Ferrari in passato. Insomma nel 2025 ne vedremo probabilmente delle belle.

Impostazioni privacy