Sainz, nuova destinazione in F1: è arrivato l’annuncio, lo aspettavano tutti

Carlos Sainz e la firma con la sua nuova scuderia: ribaltone in Formula 1, l’annuncio dello spagnolo è realtà

Il cammino della Ferrari, in questa stagione è stato in continuo crescendo, fino al crollo del Canada. Tutto quello che è stato raccolto prima dello scorso week end è stato merito del buon lavoro, in pista di Charles Leclerc e Carlos Sainz, nonostante quest’ultimo sia destinato all’addio l’anno prossimo.

Futuro Sainz in Formula 1
Sainz, che svolta: annunciato il suo futuro (Ansa) – Tshot.it

Lewis Hamilton è virtualmente un pilota della Ferrari, lo ha voluto a tutti i costi Frederic Vasseur. E per Sainz, sin dallo scorso gennaio, non vi sono stati più margini di manovra per un rinnovo solo apparentemente ventilato a fine 2023. Il talento iberico ripartirà altrove, con l’amarezza di non aver potuto vincere quanto avrebbe voluto con la ‘Rossa’. Di tempo per rimediare, quest’anno, ce n’è ancora.

Intanto le voci sul suo futuro si fanno ficcanti, spinose e l’ex McLaren non ha potuto resistere dall’intervenire e lasciare spiazzati tutti con le sue forti dichiarazioni. Carlos Sainz non ci sta. Ha voluto fare chiarezza – con un certo tono polemico – riguardo al suo futuro lontano dalla Ferrari. Il pilota spagnolo si è detto in più occasioni rammaricato all’idea di non poter continuare il suo percorso col Cavallino Rampante.

Sainz, annuncio e polemica: tifosi spiazzati

Tant’è che Sainz ci ha tenuto a dire la sua, ad esprimere una certa frustrazione per qualcosa che è accaduto negli ultimi giorni. Dal paddock di Montreal per il GP del Canada è intervenuto chiarendo una volta per tutte le scelte riguardanti il suo futuro lontano da Maranello.

Futuro Sainz in Formula 1
Sainz, annunciato il futuro: nessuno se lo aspettava (Ansa) – Tshot.it

Si parla, insistentemente, di una sua firma con la Williams. Ma la smentita del figlio d’arte è stata secca, inappellabile. “L’unica cosa che posso dire è che non è stato chiuso ancora nulla. Ho letto articoli che parlavano di una firma, la cosa mi fa ridere”.

Il pilota della Ferrari ha proseguito nel suo sfogo, dando una lettura positiva per quello che sarà il suo futuro a partire dal 2025. “È preoccupante che la gente possa farla franca dopo aver detto certe cose, ma quando avrò qualcosa da annunciare lo farò apertamente e sarete i primi a sapere“.

Infine, un piccolo indizio per l’anno prossimo: Tutte le opzioni a disposizione sono buone, mi sono sentito apprezzato da tutti quelli con cui ho parlato”, ha concluso il 29enne di Madrid che ha tenuto ancora tutti sulle spine anche se – al momento – le opzioni in ballo restano effettivamente solo due.

Da un lato l’ipotesi Sauber, che dal 2026 verrà sostituita da Audi all’esordio in Formula 1. Dall’altro proprio la Williams con James Vowles che avrebbe intrigato – con la sua proposta – Sainz ad unirsi alla Williams al termine dell’attuale stagione: staremo a vedere chi la spunterà.

Impostazioni privacy