Salta un’altra panchina in Serie A: il nuovo allenatore è Gattuso

L’ultima cocente sconfitta in campionato non sarebbe andata a genio alla società, che a quanto pare avrebbe immediatamente messo in discussione la posizione e l’operato dell’allenatore a neanche una settimana dal suo arrivo in panchina.

La situazione è quella che è, motivo per il quale il club vorrebbe cercare di dare una scossa concreta a questa stagione. Fallito il primo tentativo la dirigenza sarebbe pronta a provarci con il secondo, che prevederebbe un nuovo esonero e l’arrivo in panchina di un profilo carismatico e d’esperienza come Gennaro Ivan Gattuso.

Gattuso torna in Serie A dopo l'avventura a Marsiglia
Salta un’altra panchina in Serie A, Gattuso nuovo allenatore (LaPresse) – tshot.it

Esonerato dal Marsiglia neanche una settimana fa, la leggenda del Milan potrebbe tornare ad allenare in Italia a 3 anni dall’ultima avventura sulla panchina del Napoli.

Esonero deciso: sarà Gattuso il nuovo allenatore

Importanti novità arrivano in merito al futuro di Gennaro Gattuso, che a neanche una settimana dal suo esonero al Marsiglia potrebbe subito tornare in gioco sedendosi su una panchina di una squadra di Serie A, intenzionata ad aggrapparsi al suo carisma per uscire da questo delicato periodo di crisi nella quale si ritrova.

Il recente cambio d’allenatore alla fine dei conti non è servito a niente, visto che non c’è stata quella scossa che la società auspicava. Per questo motivo, a fronte della disfatta di ieri sera nel recupero della 21esima giornata di Serie A, il club starebbe seriamente pensando di cambiare nuovamente guida tecnica, con Gattuso che a quanto pare rappresenterebbe essere la prima scelta della dirigenza.

Stando dunque a quanto riportato da TMW, le prossime saranno ore di riflessioni importanti in casa Sassuolo, considerato il fatto che si deciderà se continuare o meno fino alla fine della stagione con Emiliani Bigica in panchina. Le sensazioni, considerata anche la prestazione della squadra ieri contro il Napoli, lasciano pensare che il tecnico possa essere nuovamente “retrocesso” alla guida della Primavera, alla cui guida si sta togliendo invece parecchie soddisfazioni.

Bigica-Sassuolo, è già finita: Gattuso al suo posto

La disfatta contro il Napoli è valso un po’ come una sorta di avvertimento per il Sassuolo, che è come se si fosse reso conto che Bigica non ha ancora quell’esperienza per riuscire a guidare una squadra di Serie A. Per questo motivo, stando a quanto riportato dai colleghi di TMW, la dirigenza neroverde starebbe seriamente valutando la possibilità di sostituire l’allenatore della Primavera con Gennaro Gattuso, libero dopo l’esperienza sulla panchina del Marsiglia.

Nelle prossime ore arriverà la decisione definitiva del Sassuolo, disposto a tutto pur di riuscire ad ottenere una salvezza che di questo passo rischia di diventare un miraggio. C’è una piccola curiosità che potrebbe rendere credibile questa soluzione per i neroverdi: il vice di Gattuso, Luigi Riccio, ha vestito la maglia del Sassuolo dal 2009 al 2011, e per questo motivo potrebbe spingere il suo collega ad accettare eventualmente la destinazione. Staremo a vedere.

Ore calde in casa Sassuolo per il futuro della panchina
Sassuolo, via Bigica dentro Gattuso (LaPresse) – tshot.it
Impostazioni privacy