Sanchez in Arabia: l’Inter prende un altro bomber a sorpresa

L’Inter continua a vincere ma Sanchez non convince. I nerazzurri pronto a salutarlo a gennaio: già individuato il sostituto.

Un’altra vittoria per consolidare la vetta della classifica ed alimentare il sogno di vincere lo scudetto. Risveglio dolce in casa Inter, dopo il successo ottenuto ai danni del Lecce grazie alle reti di Yann-Aurel Bisseck (di testa) e di Nicolò Barella liberato in area da un geniale tacco di Marko Arnautovic. Proprio l’austriaco, pur non segnando, si è reso protagonista di una prova molto apprezzata dall’ambiente nerazzurro. Chi, invece, continua a deludere è Alexis Sanchez.

L'Inter ha trovato il sostituto di Sanchez
Alexis Sanchez lascerà l’Inter a gennaio (LaPresse) – Tshot.it

Il cileno, in questa prima parte della stagione, non è riuscito ad incidere e a fornire contributi concreti alla causa: appena 2 gol in 12 presenze complessive, per un totale di 446 minuti trascorsi all’interno del rettangolo di gioco. Poche giocate decisive e numerose prestazioni incolori per il 34enne, la cui posizione risulta attualmente al vaglio dell’amministratore delegato Giuseppe Marotta. Il manager, in particolare, si attendeva molto di più da lui e, visto il rendimento offerto finora, lo ha inserito nella lista dei componenti dell’attuale gruppo ritenuti sacrificabili nella sessione invernale del mercato.

Il divorzio tra le parti, di conseguenza, potrebbe andare in scena già a gennaio. Per il classe 1988 si sono fatte avanti alcune società dell’Arabia Saudita, che hanno provveduto a sondare il terreno e a raccogliere varie informazioni sulla sua situazione contrattuale. Marotta, dal canto suo, è pronto a sedersi al tavolo delle trattative e, in attesa di ricevere proposte ufficiali, ha iniziato a vagliare i profili di alcuni possibili sostituti di Sanchez da regalare a Inzaghi ad inizio anno.

Inter, via Sanchez: già trovato il sostituto

Il preferito risponde al nome di Mehdi Taremi, legato al Porto fino al 30 giugno 2024 e non intenzionato a proseguire la propria avventura in terra lusitana.

L'Inter ha trovato il sostituto di Sanchez
Mehdi Taremi è tornato nel mirino dell’Inter (LaPresse) – Tshot.it

Tutti i tentativi effettuati dalla dirigenza dei ‘Dragoes’ di convincerlo a firmare il rinnovo sono andati a vuoto, al punto da rendere possibile la separazione immediata. L’Inter lo ha messo nel mirino da tempo, incassando il gradimento del centravanti iraniano. Ora resta da convincere i portoghesi a lasciarlo andare.

Operazione tutt’altro che facile. Ecco perché Marotta si è iscritto alla corsa relativo ad una punta militante in Premier League poco felice nella sua attuale squadra. Parliamo di Armando Broja, schierato titolare dal tecnico del Chelsea Mauricio Pochettino soltanto in 3 occasioni. Il passaggio al Fulham, che sembrava cosa fatta, è saltato. L’Inter ci pensa, ritenendolo un buon rinforzo per Inzaghi. Work in progress.

Impostazioni privacy