Serie A, arriva il ct dell’Argentina: contatti in corso, allenerà una big

Dopo essersi laureato campione del mondo con l’Argentina, Lionel Scaloni potrebbe diffondere la sua idea di calcio in Serie A.

Stando alle ultime notizie, infatti, l’allenatore albiceleste sarebbe in lizza per sedersi sulla panchina di una big italiana a partire dalla prossima stagione. Fino ad oggi il suo nome non era praticamente mai stato accostato alla squadra in questione, eppure questa novità potrebbe far sì che alla fine possa essere proprio Scaloni colui sul quale la dirigenza deciderà di puntare per iniziare questo nuovo corso.

Scaloni potrebbe lasciare l'Argentina per tornare in Serie A
Contatti con Scaloni, allenerà una big di Serie A (LaPresse) – tshot.it

Ovviamente da qui a parlare di accordo certo ce ne vuole, visto che di mezzo c’è anche il forte legame fra Scaloni e l’Argentina, ma già il fatto che dei primi, timidi, contatti ci siano stati, fa ben sperare.

Scaloni torna in Serie A e saluta l’Argentina

Importanti novità arrivano in merito al futuro di Lionel Scaloni, che dopo la Copa America di quest’estate potrebbe lasciare il ruolo di commissario tecnico dell’Argentina per intraprendere, finalmente, la carriera da allenatore di club ad alti livelli in Europa.

Nel corso di questi mesi il nome del tecnico albiceleste è stato accostato già a diverse squadre importanti, ma stando alle ultime notizie il suo futuro potrebbe essere a sorpresa in Serie A. Stando a queste, infatti, il CT dell’Argentina sarebbe in lizza per diventare il nuovo allenatore di una big italiana, alla ricerca di un profilo giovane in grado di saper lavorare in coesione con la società e valorizzare i giovani e la rosa a disposizione, cose che Scaloni è sicuramente in grado di fare considerati i più che ottimi risultati ottenuti alla guida della Nazionale argentina, ed ecco spiegato il perché della sua candidatura improvvisa.

Dunque, stando a quanto riportato questa mattina in edicola da La Gazzetta dello Sport, fra i vari Fonseca, Conceiçao e van Bommel, per la panchina del Milan è spuntato anche il nome di Lionel Scaloni. 

Scaloni sorpresa assoluta, ma il preferito in casa Milan rimane uno

Lionel Scaloni potrebbe essere l’outsider che a sorpresa si prenderà il posto di Stefano Pioli sulla panchina del Milan, ma al momento la preferenza della dirigenza rossonera è a favore di un profilo solo.

Stando infatti a quanto riportato sempre questa mattina da la rosea, dalle parti di Casa Milan continuerebbero imperterriti i contatti fra la dirigenza rossonera e l’entourage di Paulo Fonseca, il quale non avrebbe ancora sciolta le proprie riserve in merito al suo futuro. Il portoghese è dunque il candidato numero uno per la panchina del Milan, con il Diavolo disposto ad attenderlo anche più del dovuto pur di aprire con lui questo nuovo ciclo, ma qualora le cose dovessero prolungarsi troppo ecco che le soluzioni di certo non mancherebbero. Staremo a vedere.

Scaloni il possibile outsider per la panchina del Milan
Scaloni la sorpresa, ma Fonseca resta il preferito del Milan per la sostituzione di Stefano Pioli (LaPresse) – tshot.it
Impostazioni privacy