Scalvini si allontana dall’Inter: un’altra big entra a gamba tesa

I nerazzurri continuano ad impressionare, ma restano attenti anche sul mercato: uno degli obiettivi rischia però di saltare

Un’impressionante prova di forza. L’Inter torna da Napoli non solo con tre punti pesantissimi che di fatto estromettono i campioni in carica dalla lotta scudetto, ma anche con una consapevolezza enorme nei propri mezzi. Al netto di qualche episodio che ha fatto discutere, i nerazzurri hanno dimostrato di saper gestire i momenti di difficoltà da grande squadra e di saper colpire sfruttando tutta la qualità dei suoi interpreti.

Scalvini, la big pronta a soffiarlo all'Inter
Scalvini, non solo Inter: anche una big sul gioiello dell’Atalanta (LaPresse) – tshot.it

Questa prima parte di stagione è stata pressoché perfetta per la squadra di Inzaghi che oltre ad essere in vetta al campionato con due punti di vantaggio sulla Juventus e sei sul Milan, ha già staccato da settimane il pass per gli ottavi di finale di Champions League. La prossima settimana, contro la Real Sociedad, Lautaro e compagni si giocheranno il primato del girone, per evitare un incrocio terribile nell’urna di Nyon.

Ma in Viale della Liberazione hanno già dimostrato di non sapersi accontentare e, soprattutto, di dedicare molto tempo alla programmazione. Il rinnovo di Marotta fino al 2027 è la conferma che la società è soddisfatta dell’operato e che, con ogni probabilità, seguirà sempre la stessa linea sul mercato. Tanta attenzione ai parametri zero e ai giovani gioielli pronti ad esplodere.

Niente Inter, Scalvini in un’altra big

Uno di questi è Giorgio Scalvini. Il difensore dell’Atalanta, classe 2003, è sicuramente in cima alla lista dei desideri dei dirigenti nerazzurri perché possiede tutte le stigmate del predestinato. Per questo il club lo segue da molto tempo e già in estate aveva provato un’accelerazione, ma i bergamaschi l’hanno considerato incedibile. Ma di certo Marotta e Ausilio torneranno alla carica.

Il Bayern vuole Scalvini: Inter superatw
Tuchel innamorato di Scalvini: Inter sorpassata (LaPresse) – tshot.it

Ma le qualità del difensore della Nazionale sono note anche all’estero. Tanti i club che lo hanno già visionato, ma uno di questi è sicuramente più attratto degli altri: si tratta del Bayern Monaco. I campioni di Germania hanno già fatto spesa nelle recenti sessioni di mercato in Italia per rinforzare il proprio reparto arretrato comprando sia De Ligt che Kim, e ora sta monitorando attentamente il gioiello atalantino. Per ora non è arrivata ancora nessuna offerta ufficiale, ma di certo a Tuchel piace molto: l’Atalanta lo cederebbe solamente per un’offerta superiore ai 40 milioni di euro. Facile tutto venga rimandato all’estate.

Impostazioni privacy