Scambio choc col Barcellona: addio Juventus

La Juventus resta ferma al palo: addio istantaneo ai bianconeri, spunta la clamorosa ipotesi di scambio con il Barcellona

Il calciomercato si avvicina velocemente e tra le società più attive, intenzionate ad agire in maniera decisa nel mese di gennaio, vi è sicuramente la Juventus. Il club bianconero guarda con grande interesse specialmente in Premier League.

Allegri furioso: la Juve dice addio al gioiello
Niente Juve, via allo scambio: tutta colpa del Barcellona (Lapresse) – Tshot.it

Non solo i soliti Kalvin Phillips, Thomas Partey e Pierre-Emile Hojbjerg per il centrocampo: pare infatti che le sorprese dal calcio inglese potrebbero arrivare anche nel reparto avanzato. L’attacco di Allegri vede un Vlahovic dal rendimento altalenante e sempre in orbita cessione, soprattutto per la prossima estate: per 70-80 milioni il club piemontese spalancherà le porte di Vinovo al 23enne di Belgrado.

E se il rinnovo di Federico Chiesa rimane, al momento, complicato c’è parallelamente una pista che Cristiano Giuntoli ha caldeggiato a lungo: quella che porta a Jadon Sancho. L’ala londinese è ormai da inizio settembre fuori rosa al Manchester United ed il rapporto con ten Hag sembra non poter essere minimamente ricucito.

Escluso dalla chat Whatsapp della squadra oltre che dalla mensa della prima squadra, il 23enne inglese secondo quanto riferito da ‘Sport.es’, non ha nemmeno ricevuto il suo stipendio di ottobre. Le regole ferree del club di Manchester parlano di uno ingaggio, per il momento, congelato: Sancho non gioca, è fuori rosa e quindi non andrà pagato.

Colpaccio Sancho: Juve demolita dallo scambio

Ecco quindi che per quel che concerne l’addio, la Juventus è sempre stata in prima linea per il prodigio dello United. Le condizioni dei bianconeri avrebbero parlato di prestito con gran parte dell’ingaggio dell’attaccante pagato proprio dai ‘Red Devils’.

Allegri furioso: la Juve dice addio al gioiello
Bye bye Juve; c’è lo scambio col Barcellona (Lapresse) – Tshot.it

A dispetto dell’ipotesi data per probabile, quella del ritorno al Borussia Dortmund, il destino potrebbe portare Sancho già nel mese di gennaio a Barcellona. Erik ten Hag è consapevole che sarà impossibile riuscire ad incassare buona parte degli 85 milioni spesi solo un paio di anni fa: ecco che l’ipotesi più probabile in questo momento, caldeggiata proprio dal manager olandese, parlerebbe di uno scambio con il Barcellona. Dei diversi nomi che piacciono in casa catalana, viene gradito maggiormente quello di Raphinha. Anche l’esterno brasiliano, recentemente in ripresa, ha fatto fatica ad imporsi sin dal suo approdo in maglia blaugrana.

Ma adesso l’ipotesi scambio per due calciatori il cui valore è molto simile sta lentamente prendendo corpo. Lo United si libererebbe di Sancho e allo stesso tempo metterebbe le mani su Raphina, perfetto erede dell’ala inglese. Chi ne uscirebbe a mani vuote e con il morale a terra è sicuramente la Juventus, visto che a questo punto Giuntoli dovrebbe optare per altri nomi in vista dell’anno nuovo. In ogni caso Sancho e Raphinha possono già rendere bollente la prossima sessione di mercato, con buona pace dei bianconeri.

Impostazioni privacy