Scelta fatta in panchina: allenerà in Champions

Allenerà in Champions dopo quanto ha mostrato anche in Italia, il tecnico che sta brillando in Europa per quanto espresso fino ad ora.

Bel gioco e risultati, una delle “nuove facce” tra i giovani allenatori riguardano anche lui, assieme a Thiago Motta, Xabi Alonso, De Zerbi e gli altri giovani allenatori che stanno ben figurando nel calcio italiano ed europeo.

Ruben Amorim allenerà in Champions League nel 2025
Ruben Amorim – tShot (La Presse)

Colpo di scena: allenerà in Champions League nel 2025

Il colpo di scena riguarda la panchina di una big perché, il nome a sorpresa, potrebbe riguardare il tecnico portoghese.

Una scelta fuori dagli schemi, considerando che malgrado la grande esperienza, va ricordato che è un tecnico classe ’85, l’allenatore che potrebbe essere scelto come nuovo tecnico di una delle big del campionato e come ipotetica candidata a vincere la prossima Champions League.

È il caso di Ruben Amorim, tecnico portoghese che a soli 39 anni ha già esperienza da vendere per quanto fatto in questi quattro anni allo Sporting Lisbona, tanto da diventare il possibile erede di Jurgen Klopp, al Liverpool. Una scelta a sorpresa quella che riguarda i Reds, club che potrebbe avere in panchina l’attuale tecnico del club portoghese, arrivato probabilmente al capolinea della sua esperienza in Portogallo.

Liverpool, il futuro senza Klopp vede Amorim come sostituto

Secondo quanto riportato dal collega e giornalista connazionale, nonché esperto di calciomercato Nicolò Schira, il futuro del Liverpool potrebbe vedere Ruben Amorim come nuovo allenatore ad Anfield Road. Il tecnico portoghese, ad oggi, ha un contratto valido fino al 2026 ma, a fine stagione, potrebbe decidere in maniera consensuale, di separarsi dal club di Lisbona. Lo Sporting, infatti, potrebbe lasciarlo libero per la firma con il Liverpool, così da cogliere al volo la grande occasione di allenare una big di Champions League come il Liverpool, terminando a fine stagione l’anno con la società portoghese che, fino a questo momento, ha visto protagonista la squadra in Europa League, fermata soltanto dalla straripante Atalanta e, ironia della sorte, sarà proprio la società dei Reds a sfidare gli orobici, possibile nuovo club di Ruben Amorim. Lo Sporting in campionato è attualmente primo a un punto di vantaggio dal Benfica che insegue.

Ruben Amorim può lasciare lo Sporting a fine stagione
Ruben Amorim Sporting – tShot (La Presse)

Ultime sul Liverpool: Amorim e gli altri candidati

Tra i candidati del Liverpool, ci sono tanti giovani allenatori. Tra questi sicuramente quello legato all’ex Xabi Alonso, oltre a Roberto De Zerbi, che compirebbe il grande salto in Premier League passando dal Brighton ai Reds. Adesso, tra i candidati, c’è appunto anche Ruben Amorim che, a sorpresa, potrebbe finire al Liverpool nel ruolo di nuovo allenatore, al posto di Jurgen Klopp, nel 2025.

Ruben Amorim lascia lo Sporting Lisbona per il Liverpool
Ruben Amorim Sporting Lisbona – tShot (La Presse)
Impostazioni privacy