Scelto il nuovo allenatore: a sorpresa in panchina arriva l’ex Milan

Dopo il casting di queste settimane la società avrebbe finalmente preso una decisione importante sul futuro della panchina della squadra.

Stando alle ultime notizie, infatti, la dirigenza si sarebbe convinta di puntare sull’ex Milan come prossimo allenatore, scelta tanto azzardata quanto alla fine logica, considerata l’importante esperienza in Nazionale che ha caratterizzato la formazione della leggenda come tecnico ma non solo.

Scelto il nuovo allenatore, è un ex Milan
A sorpresa l’ex Milan potrebbe diventare il nuovo allenatore di una storica società europea (LaPresse) – tshot.it

Da qui a parlare di accordo sicuro comunque ce ne vuole, ma l’impressione è che si sia sulla buona strada per la fumata bianca, visto che ci sono già stati diversi incontri, per altro anche abbastanza positivi, fra l’ex Milan e la dirigenza del club, che a quanto pare avrebbe seriamente intenzione di puntare su di lui in vista della prossima stagione.

Svolta in panchina: il nuovo allenatore sarà l’ex Milan

Il calciomercato degli allenatori inizia a muovere le prime importanti pedine in vista della prossima estate, quando tantissime squadre cambieranno guida tecnica, chi per la fine del ciclo chi invece per scelta obbligata dopo i risultati ottenuti nel corso di questa stagione.

Fra queste rientrerà sicuramente l’Amburgo, che anche questa stagione ha fallito l’obiettivo promozione in Bundesliga dopo che per gran parte del campionato si è giocato la prima posizione con i rivali cittadini del St.Pauli. Qualcosa sembrerebbe essere però andato storto, anche perché dalla zona promozione l’HSV è scivolato piano piano addirittura in quinta posizione, negandosi anche la possibilità di giocare eventualmente i playoff promozione. Per un club come l’Amburgo questa situazione, che perdura da qualche anno, è inaccettabile, motivo per il quale la società si sarebbe decisa a dare una volta e per tutte una scossa all’ambiente programmando una rivoluzione che partirà dall’allenatore. 

Steffen Baumgart non guiderà l’HSV nella prossima stagione, motivo per il quale la storica compagine tedesca starebbe seriamente pensando alla leggenda Olivier Bierhoff come nuovo allenatore della squadra. A riportarlo l’edizione cartacea di quest’oggi de la BILD.

Bierhoff nuovo allenatore dell’Amburgo: si tratta

Oliver Bierhoff potrebbe essere il nuovo allenatore dell’Amburgo. O meglio, considerato il ruolo che ha ricoperto nel corso di questi anni nella nazionale tedesca, l’ex Milan potrebbe svolgere un ruolo particolare all’HSV, uno di quelli innovativi alla Ralf Ragnick per intenderci.

Il tedesco, direttore sportivo della Mannschaft dal 2018 al 2022, avrebbe quell’esperienza, conoscenza calcistica e carisma giusta in grado di poter risollevare dalle ceneri, proprio come fa une fenice, una storica società europea come l’Amburgo, che dal non retrocedere mai e vincere campionati e Champions League, parteciperà addirittura per il settimo anno consecutivo alla 2.Bundesliga.

Da capire se e quando verrà trovato un accordo fra le parti, ma soprattutto quale sarà il ruolo di Bierhoff all’HSV, che sembra possa ricoprire l’incarico di allenatore-dirigente, in attesa di una figura casomai più preparata. Staremo a vedere.

Bierhoff ad Amburgo alla Ralf Ragnick
Bierhoff potrebbe ricoprire ad Amburgo il ruolo di dirigente-allenatore (LaPresse) – tshot.it

 

Impostazioni privacy