Schumacher, la commozione di Hamilton: notizia da brividi

Lewis Hamilton torna a parlare di Michael Schumacher: la commozione ed il messaggio del futuro ferrarista è da brividi.

Ha compiuto 55 anni poco meno di due mesi fa ed il suo nome, oggi come tanti anni fa, resta nella leggenda. Si continua a parlare di Michael Schumacher, sette volte campione del mondo finito stavolta sulla bocca di un suo ‘erede’ alla guida della Rossa: Lewis Hamilton.

Hamilton da brividi: le parole su Schumacher
Hamilton spiazza tutti: annuncio commovente su Schumacher (LaPresse) – Tshot.it

In questo momento Schumi è circondato dall’affetto dei suoi familiari, che lo sostengono in una vita del tutto nuova che sta vivendo. Dal 29 dicembre 2013 tutto è cambiato per Michael che, dopo una sfortunata caduta sugli sci sulle nevi di Meribel, ha subito danni fisici e cerebrali davvero importanti. In attesa di buone nuove – familiari e amici non fanno trapelare nulla da anni – arrivano delle parole decisamente toccanti per Schumi.

Da chi è in procinto di sposare il progetto Ferrari a chi, tanti anni fa, è stato in grado di far sognare milioni di italiani con un talento quasi irripetibile nella storia della Formula 1. Dalla stagione 2025/26 Lewis Hamilton sarà ufficialmente un nuovo pilota della Ferrari. Nel frattempo, però, il pilota inglese sta vivendo la sua ultima pre-season con la Mercedes in Bahrain. E al di là dei test di rito, il pensiero non può andare alla Ferrari e soprattutto a Michael Schumacher.

Hamilton su Schumacher: il ricordo spezza il cuore

Due dei più grandi piloti dell’epoca moderna: non vi è dubbio che siano questo Schumacher e Hamilton. In attesa di affiancare Leclerc in pista, Hamilton si sente però già ferrarista. Al punto che rivela un dettaglio davvero toccante della sua infanzia.

Hamilton da brividi: le parole su Schumacher
Commozione Hamilton: c’entra Michael Schumacher (LaPresse) – Tshot.it

E non può non trattarsi della grandissima stima per quello che è stato per molti giovani appassionati un vero e proprio eroe. “Da ragazzino, quando giocavo ai videogiochi, sceglievo sempre Michael Schumacher“.

Una frase breve, concisa, ma di grande impatto: e i tifosi del ‘Kaiser’ non hanno potuto fare altro che apprezzare e commuoversi, nel ricordo di chi ha dominato la sua epoca arrivando a vincere ben sette titoli mondiali. ‘Eurosport’ riporta inoltre le parole riguardo alla sua prossima avventura con la Scuderia di Maranello: “La Ferrari non vince dal 2007, anche per questo è un grande stimolo per me”.

L’attuale pilota della Mercedes ha poi sottolineato come tutti i piloti, prima o poi, si chiedano cosa significhi vestire la tuta della Rossa: e la chiusura, inevitabilmente, è stata sulla sua voglia di imparare l’italiano. Il primo dei tanti regali che i ferraristi sperano possano ricevere da Lewis.

Impostazioni privacy