Schumacher, la decisione della moglie Corinna sorprende tutti

Una decisione pazzesca presa dalla moglie di Michael Schumacher: Corinna stavolta ha spiazzato proprio tutti.

Era il 29 dicembre 2013 quando il dramma consumò quasi del tutto la famiglia Schumacher. Michael, leggenda della Formula 1 protagonista di imprese irripetibili in pista, fu vittima di un tragico incidente sulle nevi di Meribel.

Schumacher, decisione pazzesca di sua moglie Corinna
Decisione inaspettata: sorpresa di Corinna Schumacher (LaPresse) – Tshot.it

La caduta dagli sci, il duro colpo alla testa e i soccorsi: un vero e proprio miracolo salvò il sette volte campione del mondo la cui esistenza da allora è drasticamente cambiata. Non vi sono dubbi sul fatto che a Schumi la famiglia non è mai mancata, coi suoi cari sempre vicini e pronti a sostenerlo nonostante un dramma che si è prolungato negli anni.

Perché Michael non è più lo stesso, è cambiato. Lo ha ammesso nel noto documentario di Netflix ‘Schumacher’, proprio sua moglie. La compagna di una vita con cui Michael ha avuto due splendidi figli. “È cambiato ma c’è ancora”, disse all’epoca Corinna. E così è ancora oggi.

Perché il ‘Kaiser’, che in pista ha battuto record su record scrivendo pagine irripetibili nella storia della Formula 1, viene curato e coccolato dalla sempre presente moglie. Tutte le decisioni importanti riguardo alle condizioni di salute del marito passano da lei. Un legame viscerale a cui Corinna non si è mai sottratta e che spesso e volentieri – soprattutto recentemente – l’ha spinta a compiere delle scelte difficili, discusse, che in molti non hanno compreso né accettato.

Schumacher, Corinna stupisce: decisione dolorosa

Il quotidiano spagnolo ‘Okdiario.com’ ne ha parlato una manciata di ore fa, discutendo di come la premura più grande di lady Schumi sia sempre la stessa: prendersi cura di Michael. E lo ha fatto con delle decisioni assai discutibili.

Schumacher, decisione pazzesca di sua moglie Corinna
Scelta incredibile: Corinna Schumacher spiazza tutti (LaPresse) – Tshot.it

Nessuno, proprio nessuno, avrebbe potuto pensare che le ricchezze immense della famiglia Schumacher prima o poi avessero bisogno di venire rifocillate per permettere all’ex pilota di continuare ad avere le cure di cui ha bisogno, nella speranza di miglioramenti di cui – purtroppo – non siamo a conoscenza.

Si parla di come la moglie abbia deciso di vendere una casa per le vacanze in Norvegia e un aereo privato nel 2015 per una cifra complessiva di 31,6 milioni di dollari. E recentemente anche una collezione preziosissima di orologi personali di Schumi.

Lo scorso 14 maggio la casa d’asta ‘Christie’s’ ha battuto gli otto cimeli del tedesco per delle cifre da record. Il ‘The Sun’ sostiene come le spese mediche di Michael ammontino a qualche milione ogni anno: uno sforzo, ormai, complicato da sostenere anche per la ricchissima famiglia del ‘Kaiser’.

4,25 milioni di dollari circa il ricavato dalla vendita nell’evento tenutosi a Ginevra, in Svizzera, per gli otto orologi messi all’asta. Un Philippe Patek ceduto per oltre 2,7 milioni di dollari, il pezzo più pregiato che ha monopolizzato l’attenzione di tutti.

Impostazioni privacy