Scritto nero su bianco: Sinner primo in classifica ATP

Jannik Sinner insegue il sogno di diventare il primo giocatore italiano ad agguantare la posizione numero 1 del ranking: le statistiche sono dalla sua parte.

Il tennista azzurro ha fallito il sorpasso su Alcaraz ad Indian Wells, perdendo la semifinale contro lo spagnolo. Nonostante questo stop la sua crescita appare inarrestabile e lo pone sempre più sotto la luce dei riflettori.

Sinner ha un solo obiettivo
Il futuro di Sinner è già scritto (TShot – ANSA)

Tutti speravano in un epilogo diverso ad Indian Wells nel match contro Alcaraz, ma al momento lo spagnolo si è dimostrato essere di un altro livello. Una qualità fisica e tennistica che aveva perso per via di qualche infortunio di troppo ma che ha prontamente ritrovato nelle ultime settimane. Sinner è stato in grado di dominarlo per un set, prima di lasciare spazio alla sua crescita e ad una inevitabile rimonta. Per essere all’altezza di Carlitos serve un ulteriore step dal punto di vista fisico, visto che nelle altre componenti il classe 2001 di Sesto è già ampiamente in carreggiata.

La speranza è che già nei prossimi tornei Sinner possa mostrarlo, sempre ricordando che negli scontri diretti in carriera regna un perfetto equilibrio, con 4 successi a testa. La rincorsa al numero uno del mondo potrebbe essere una questione tra loro due, nonostante al momento sopra a tutti ci sia ancora Novak Djokovic. Il serbo, che compirà a breve 37 anni, non può tenere più un ritmo costante in tutti i tornei dell’anno e questo potrebbe inevitabilmente limitarlo a livello di classifica ATP.

Sinner insegue il primo posto del ranking ATP: le quote secondo i bookmaker

Secondo quanto previsto dai bookmakers, la rincorsa di Sinner verso il primo posto del ranking arriverà a compimento con buona probabilità già entro il 2024. La Snai offre come quota 2,50 l’altoatesino al #1 in questa stagione. Per fare questo balzo serve essere super costanti nei tornei del Grand Slam. Il primo lo ha già portato a casa a Melbourne e ora dovrà cercare di arrivare in fondo sia al Roland Garros che a Wimbledon.

Sinner punta al numero 1
La vera sfida di Jannik Sinner (Tshot – ANSA)

La vittoria a Parigi di Jannik si gioca a 5,50 su Goldbet e Better365, con i favoriti Alcaraz e Djokovic che sono rispettivamente a 2,50 e 3,25. Anche a Londra Sinner è il terzo incomodo, con probabilità di vittoria offerte a 4,50, così come a New York.

Secondo gli esperti di Snai il secondo gradino del podio non solo è a portata di mano, ma sarà preludio dell’arrivo alla prima posizione della classifica mondiale entro il 2024, possibilità che si gioca a 2,50. Da sottolineare anche le Olimpiadi che si svolgeranno sempre al Roland Garros e che secondo i quotisti vedono un Sinner da podio, anche se il padrone di casa Nadal per ora è escluso dalla lista (ma se sarà presente diventa una dei favoriti d’obbligo).

Impostazioni privacy