Serie A, club a rischio fallimento: hanno 3 giorni per pagare

Brutte notizie che arrivano per il club italiano che ora può portare ad una svolta per quanto riguarda la cessione e l’acquisto della società, può saltare il precedente accordo.

Può accadere di tutto da un momento all’altro perché ora ci sono degli aggiornamenti sul caso che viene fuori riguardo l’acquisto e la cessione del club di Serie A perché può seriamente cambiare tutto da un momento all’altro. Ora la svolta può essere immediata con il club che sta cercando di capire come risolvere al meglio tutto questo per cercare di non avere altri problemi in vista del futuro.

Dopo un precedente accordo però si potrebbe ora tornare a fare dei passi indietro perché sono arrivate delle dichiarazioni ufficiali da parte di quello che per molti è l’ex presidente che vuole affrettare i tempi e mette pressione alla nuova proprietà riguardo quello che sta accadendo.

Altro club venduto in Serie A, ecco i nuovi proprietari
Nuovi proprietari, salta la cessione del club di Serie A (LaPresse – Tshot)

Occhio a quello che potrebbe accadere da un momento all’altro, perché si parla della scelta della società che è pronta a trovare la migliore soluzione possibile con la vecchia dirigenza per questa situazione complicata e che può concludersi da un momento all’altro. Adesso arrivano delle nuove notizie sul caso di compravendita del club di Serie A.

Cessione Sampdoria, la scelta di Ferrero: ultimatum a Manfredi

Perché è da quando era in Serie A che Massimo Ferrero h passato la Sampdoria in nuove mani, quelle di Matteo Manfredi e che ora vuole provare a chiudere col passato il prima possibile per poi avere la possibilità di andare anche a cercare dei nuovi investitori che possano portare qualcosa di importante alla società dal punto di vista economico e dell’immagine.

cessione sampdoria
Cessione Sampdoria: ultimissime notizie sull’ingresso in società di investitori da Singapore (La Presse Foto) – tshot.it

Arriva una nuova notizia proprio nelle ultime ore dopo la decisione del Tribunale di Milano che ha sancito l’accordo tra Ferrero e Manfredi per la cessione della Sampdoria. Adesso sono gli stipendi che, secondo Ferrero, sono richiesti perché era ciò che avrebbe promesso di pagare Manfredi.

Adesso c’è grande preoccupazione in casa Sampdoria perché Ferrero ha parlato di annullare tutti gli accordi firmati lo scorso martedì e che ci sono solo tre giorni di tempo per pagare gli stipendi promessi o si tornerà a fare causa e risolvere la cosa in Tribunale. Come ora scrive Il Secolo XIX pare che l’accordo tombale sottoscritto da Gianluca Vidal non contemplava i presunti stipendi di Ferrero.

Impostazioni privacy