Serie A: colpo Bonaventura, firma per la Champions

Giacomo Bonaventura è pronto a salutare la Fiorentina dopo una lunga storia tra loro due. Resta, però, in Serie A, dal momento che il fantasista ex Milan ed Atalanta è pronto a firmare per la UEFA Champions League. Si tratta di un colpo ad effetto e che lascia tutti a bocca aperta.

Nonostante i 34 anni di età, ancora una volta in questa stagione il centrocampista con la maglia numero 5 della Viola ha confermato tutto il suo valore. E’ stata una pedina fondamentale nella ottima stagione disputata dalla Fiorentina a suon di gol, assist e di giocate di assoluto valore.

Tra 19 giorni, però, scadrà il suo contratto con il club toscano e per questo motivo c’è tanta apprensione. Si tratta, infatti, di un calciatore che ha un peso specifico enorme in questa rosa. Al momento sul fronte rinnovo sembra tutto fermo ed in tal senso c’è una squadra pronta ad approfittare di questa situazione ed a tesserare il calciatore per la Champions League.

Colpo Bonaventura
Colpo Bonaventura in Serie A per la Champions (Tshot.it) – foto da Lapresse

L’ex Milan ed Atalanta è pronto a restare in Serie A

La sua grande forza è sempre stata la duttilità. Può giocare, infatti, da esterno di centrocampo, da interno, da mezzala ed anche da trequartista. E gli standard di rendimento sono sempre stati molto alti. Al punto che, nonostante una carriera importante, si ha l’impressione che abbia raccolto meno delle sue potenzialità.

In tal senso, stando a quanto raccontato da “FantaMaster“, si sta andando a profilare una nuova avventura per lui. Giacomo Bonaventura, infatti, è finito nel mirino del Bologna, che sta pensando a lui per puntellare la sua linea mediana anche per assicurarsi la sua esperienza per la UEFA Champions League.

Bologna su Bonaventura
Il Bologna affonda il colpo per Bonaventura: le ultime a riguardo (Tshot.it) – foto da Lapresse

Bologna, Bonaventura nel mirino: Italiano sponsor dell’affare

Nonostante l’età, anche nella stagione che ci siamo lasciati alle spalle ha avuto un rendimento impressionante. Ha messo a referto, infatti, tra tutte le competizioni, 43 partite, segnando 8 gol e fornendo 4 assist. Al Bologna una figura del genere servirebbe come il pane, soprattutto a parametro zero.

Con Ferguson alle prese con un lunghissimo stop, Giacomo Bonaventura potrebbe permettergli di riprendersi con maggiore serenità, andando poi ad alternarsi con lui nel momento in cui lo scozzese si riprenderà. Si attendono sviluppi, con il calciatori che nei prossimi giorni è chiamato a decidere, di fatto, come chiudere la propria carriera.

Impostazioni privacy