Serie A finita, decisi gli esoneri: tutti i cambi per la nuova stagione

La Serie A si è appena conclusa e ci sarà un giro di panchine infinito che ha già preso il via e che sta diventando pian piano definitivo.

Il calcio italiano è al centro di una grande rivoluzione che può portare a nuovi cambiamenti e a grandi incertezze per le prossime settimane. Tantissime società stanon valutando con cura come muoversi per migliorare le rispettive squadre e permettere l’avvio di un nuovo ciclo per poter arrivare ai risultati sperati che in questa stagione non sono arrivati o lo hanno fatto con colpevole ritardo.

Pioli e Thiago Motta cambiano squadra
Esoneri e cambi panchine in Serie A (LaPresse) – tshot.it

In Serie A ci saranno numerosi cambi di panchine: tanti esoneri sono già stati annunciati ma tanti altri stanno per essere annunciati e ora c’è da capire chi saranno i nuovi allenatori.

Serie A: tutti gli esoneri e gli addii fino ad ora

La Serie A è già ricca di cambi in panchina per la prossima stagione. Molti allenatori hanno deciso di salutare anzitempo le rispettive squadre e di trovare l’accordo con le società per annullare i contratti in essere. Altri allenatori, invece, sono stati esonerati dal club e sono ancora sotto contratto e quindi non troveranno squadra nella prossima stagione.

Fino a questo momento sono ben 6 le squadre che hanno già annunciato l’addio del proprio allenatore: Juventus, Milan, Bologna, Napoli, Cagliari e Salernitana sono già certe di cambiare mister per la prossima annata.

Nel passaggio dalla Serie B alla Serie A, invece, Pecchia resterà al Parma mentre per il Como c’è da capire quale sarà il futuro di Cesc Fabregas e poi chi tra Venezia e Cremonese salirà nel massimo campionato.

Chi resta in panchina: pronti molti rinnovi

Le squadre di Serie A che già conoscono il proprio futuro in panchina non ne sono molte ma ben presto ci saranno importanti aggiornamenti ufficiali che inizieranno a completare il puzzle impazzito di queste ore.

L’Inter Campione d’Italia continuerà con Simone Inzaghi, con il quale si sta discutendo del rinnovo di contratto. Atalanta, Roma e Lazio, invece, continueranno con Gasperini – che a breve può firmare il rinnovo dopo la vittoria dell’Europa League – De Rossi e Tudor.

Per Daniele De Rossi è pronto il rinnovo di contratto dopo aver centrato la qualificazione in Europa League, che sembrava un miraggio rispetto al periodo di Mourinho.

Gasperini resta all'Atalanta
Gasperini firma il rinnovo con l’Atalanta (LaPresse) – tshot.it

Conte e i nomi nuovi: chi arriva in Serie A

Per molte altre squadre ci sono ancora dei dubbi da risolvere. Torino, Verona, Fiorentina, Monza, Udinese, Empoli e Lecce non hanno ancora deciso a chi affidare le rispettive panchine ma dopo la salvezza in extremis, Cannavaro e Nicola sono pronti a restare in bianconero e in azzurro. Mentre per Raffaele Palladino, Marco Baroni, Ivan Juric, Vincenzo Italiano e Luca Gotti ci sono ancora dei dubbi da sciogliere.

Juric lascia il Torino
Juric-Torino: addio vicino (LaPresse) – tshot.it

Ci saranno molti nuovi arrivi e cambi di panchina in Serie A. In primis Thiago Motta che passa dal Bologna alla Juventus e verrà ufficializzato nei prossimi giorni. Milan e Napoli vivono le situazioni più intricate: sono alla ricerca di un nuovo grande allenatore e sono pronte a mettere sotto contratto rispettivamente Paulo Fonseca e Antonio Conte.

Impostazioni privacy