Serie A, nuovo infortunio muscolare: è emergenza

Gli infortuni in Serie A stanno diventando sempre più una costante ed un fattore in questo campionato. In tal senso arriva una nuova notizia di un ennesimo infortunio che mette il tecnico in una situazione di profonda emergenza. Sia in termini numerici che qualitativi, visto il livello del calciatore.

In Serie A il numero dei problemi di natura muscolare sta diventando davvero preoccupante e testimonia come lo stress fisico a cui sono esposti i calciatori sia davvero di altissimo profilo. E’ una sorta di sintomo, in tal senso, di una situazione che sembra essere completamente uscita dal controllo delle autorità del calcio. Questo sta spingendo gli allenatori a dare spazio, di tanto in tanto, anche a giovani esordienti. A volte, però, la situazione si fa davvero delicata. Come nel caso in questione. Si è trattato di un nuovo infortunio muscolare che apre le porte ad una emergenza davvero importante.

Nuovo infortunio
In Serie A arriva un nuovo infortunio che rappresenta una tegola per il proprio tecnico, ora in emergenza

Serie A, un altro giocatore va KO

Davanti ad un infortunio di natura muscolare la preoccupazione e l’apprensione sono davvero al massimo. C’è sempre il timore, in tal senso, che la situazione possa essere delicata e richiedere uno stop più lungo del previsto.

Stando a quanto raccontato da Tuttomercatoweb, nell’allenamento di oggi è andato KO Alessio Romagnoli. Il centrale della Lazio sembrava sulla via del recupero, ma stamattina ha accusato un fastidio al polpaccio che lo costringerà ad alzare bandiera bianca nella partita con l’Empoli. Insomma, una grana per Maurizio Sarri che dovrà fare a meno anche del suo difensore migliore nella sua fase più difficile alla Lazio.

Infortunio Romagnoli
In casa Lazio arriva una nuova notizia brutta in una fase davvero delicata: Alessio Romagnoli è andato di nuovo KO per un problema muscolare

Lazio, infortunio muscolare per Romagnoli: emergenza in difesa

Per la Lazio la stagione è stata ben al di sotto delle aspettative fino a questo momento. La gara contro l’Empoli, nella quale si contava di poterlo recuperare, sarà l’ottava di fila che salta e la situazione si sta facendo davvero molto delicata. Alessio Romagnoli, infatti, è senza ombra di dubbio il miglior centrale difensivo a disposizione di Maurizio Sarri, che dunque deve provare a tenere botta. Domani in campo, vista la situazione in difesa ci saranno Hysaj e Pellegrini sulle corsie, con Casale ed il recuperato Patric. Le scelte sono praticamente obbligate dunque per il tecnico toscano.

Impostazioni privacy