Serie A, Palladino allenerà una big: già chieste garanzie sul mercato

Il colpo di scena per la panchina riguarderebbe Raffaele Palladino, pronto ad allenare una delle big del nostro campionato in Serie A. 

Garanzie sul mercato per quanto riguarda il futuro in panchina, con Raffaele Palladino che potrebbe dunque lasciare il Monza per la grande occasione in una delle squadre che quasi sicuramente, in Italia, affronterà le coppe d’Europa nel corso della stagione 2024/2025.

Raffaele Palladino è la scelta in panchina in Serie A
Raffaele Palladino e Gian Piero Gasperini – tShot (La Presse)

Una scelta ben precisa per la panchina, quella che riguarda il grande salto, dopo quanto fatto al Monza. La scelta di Galliani di puntare su Palladino, per poi vederlo compiere il grande salto e senza tarpargli le ali, come più volte ribadito dallo stesso amministratore delegato del team brianzolo.

Palladino in una big: pronto il grande salto in Serie A

Sono diversi i tecnici che si muovono, sulle panchine in Serie A, con la possibilità di vedere anche Raffaele Palladino nel calderone degli allenatori che faranno un cambio in panchina.

Perché dopo l’annata vissuta al Monza e il periodo avuto in Brianza, non è da escludere la possibilità di vederlo come ipotetico nuovo allenatore tra le big del nostro campionato.

Ci sono alcune situazioni che vedono la posizione vacante del proprio allenatore e, una di queste, è quella della Fiorentina. A fine stagione e dopo la seconda finale di fila in Conference League da parte della società viola, Vincenzo Italiano saluterà il club toscano e al suo posto potrebbe arrivare appunto Raffaele Palladino, che saluterà così il Monza a fine stagione. Stesso Monza che sogna, di riflesso, l’arrivo di Ivan Juric.

Rivelazione su Palladino: prende voce un doppio ex

Prenze voce un doppio ex tra Fiorentina e Monza, Reginaldo, che ha così parlato ai microfoni di Firenze Viola, nel corso della trasmissione Palla al Centro. Ecco cos’ha detto sull’ipotesi di Palladino alla Fiorentina: “Se Italiano dovesse veramente andare via dalla Fiorentina, Palladino sarebbe un sostituto importante. Fa giocare la sua squadra, bisogna vedere però chi resterà e chi no, perché secondo me Palladino chiederà garanzie di mercato. Se qualcuno andrà via, non penso che si prenderà la responsabilità di allenare il club viola”.  

Raffaele Palladino alla Fiorentina
Thiago Motta e Raffaele Palladino – tShot (La Presse)

Ultime su Palladino: piace anche a Bologna e Atalanta

Ci sono due situazioni in Serie A, da valutare, oltre  quella della Fiorentina. Oltre all’ipotetico addio di Vincenzo Italiano, ci sono altri due in Serie A, che obbligherebbero poi i club a cercarsi un nuovo allenatore e Raffaele Palladino figurerebbe tra gli ipotetici sostituti. Si tratta infatti di Bologna e Atalanta che, separandosi da Thiago Motta e Gasperini, potrebbero puntare proprio sul giovane allenatore italiano, tra i più interessanti nel panorama calcistico italiano.

Raffaele Palladino alla Fiorentina nel 2025
Raffaele Palladino – tShot (La Presse)
Impostazioni privacy