Serie A, si ritira a 29 anni: “furto d’identità” sui social

L’annuncio in Serie A sorprende i tifosi, per quello che è il ritiro a soli 29 anni, dopo l’impresa compita in Italia. 

Perché è stato uno degli assoluti protagonisti nel campionato italiano, considerando quello che è stato il finale di stagione dove il club è riuscito a salvarsi all’ultima giornata con il suo club.

Niang si ritira, è giallo in casa Empoli per "furto d'identità"
Niang Empoli – tShot (La Presse)

Quest’oggi è arrivato un annuncio a sorpresa legato al suo ritiro, notizia figlia di un “furto d’identità”, stando a quel che hanno spiegato i media dopo l’annuncio ufficiale arrivato dai suoi canali social. È la notizia che riguarda il calciatore dell’Empoli, sul quale si è poi spiegato tutto sulla sua personale situazione del ritiro a soli 29 anni.

Serie A, ritiro a soli 29 anni: ma è “furto” social

Un annuncio che ha sorpreso perché, a soli 29 anni, ha annunciato il ritiro in Serie A dopo una stagione da assoluto protagonista.

Si sono chiesti i tifosi cosa si sia celato dietro l’annuncio del calciatore che, nell’ultima giornata di campionato e allo scadere del recupero, si è trovato a segnare il gol salvezza con la maglia dell’Empoli, per poi fare l’annuncio a sorpresa quest’oggi.

Ma si tratterebbe di un “furto d’identità” sui social, per quanto riguarda M’Baye Niang. Per scherzo, un amico che avrebbe utilizzato i suoi social, sarebbe il fautore del post pubblicato dove lo stesso Niang ha scritto che si ritirerà con effetto immediato dal calcio giocato.

Niang annuncia il ritiro: la misteriosa storia pubblicata su Instagram

Quello che segue, è quanto ha scritto Niang sui social, in merito al suo ritiro dal calcio giocato, dopo l’impresa compiuta con l’Empoli da assoluto protagonista: “Dopo aver riflettuto molto, la mia carriera da calciatore finisce qui. Domani farò una conferenza stampa per spiegare i motivi della mia decisione”. Due post pubblicati su Instagram che hanno allarmato non solo i tifosi dell’Empoli, che attendevano notizie sulla possibile permanenza proprio in Toscana, ma anche dei suoi tifosi, sorpresi da tale decisione sul ritiro dal calcio. Stando a quanto ricostruito, però, dovrebbe trattarsi di uno scherzo di un amico.

Niang fa un annuncio sui social legato al suo ritiro
Thiaw e Niang – tShot (La Presse)

Niang non si ritira, ma può comunque dire addio all’Empoli: le ultime

Stando alle ultime di calciomercato, che riguardano comunque M’Baye Niang, anche se senza ritiro dal calcio giocato, potrebbe lasciare l’Empoli. Il motivo è legato alla sua voglia, probabilmente, di viversi un’esperienza diversa e altrove perché, stando alle ultime news, il calciatore diventerebbe uno degli svincolati di lusso, magari ancora per la Serie A, dove ha ben figurato negli ultimi sei mesi vissuti all’Empoli, dopo l’esperienza in Super Liga in Turchia.

Le ultime su M'Baye Niang
M’Baye Niang – tShot (La Presse)
Impostazioni privacy