Serie A, torna Mourinho: ecco chi porta con sé

José Mourinho è pronto a tornare in serie A a sorpresa: il portoghese può rientrare e portare con sé alcuni giocatori della Roma

Come un fulmine a ciel sereno martedì mattina è arrivata la notizia dell’esonero di José Mourinho dalla Roma, per volontà dei Friedkin con i quali il rapporto era ai minimi termini da tempo. Ancora più clamorose sono le voci delle ultime ore che vorrebbe lo Special One pronto a tornare subito in serie A. Infatti ci sarebbe un club a caccia a sua volta di un nuovo allenatore a cui è stato proposto il portoghese.

Serie A, torna già Mourinho! Porta con sé diversi giocatori
José Mourinho è pronto a tornare in serie A e portare alcuni giocatori con sé – (ANSA) – tshot.it

Ci riferiamo al Napoli di Aurelio De Laurentiis con il manager dell’ex Inter che ha avuto già contatti con il patron azzurro, a cui avrebbe proposto di ingaggiare l’allenatore. Mou al Napoli: fantascienza solo a pensarlo qualche settimana fa. Adesso invece può trasformarsi presto in realtà, naturalmente per la prossima stagione dato che, a meno di clamorosi sviluppi, a Mazzarri sarà dato modo di terminare la stagione seppur nel ruolo certo di traghettatore. A quanto pare lo Special One strizzerebbe l’occhio all’idea di finire a lavorare all’ombra del Vesuvio.

Mourinho torna in serie A e al Napoli: vorrebbe alcuni giocatori con sé

Con José Mourinho al Napoli si aprirebbero diversi scenari sul progetto e sulla squadra che il portoghese vorrebbe farsi costruire da De Laurentiis. Ci sono almeno un paio di giocatori che il portoghese cercherebbe di portare con sé dalla Roma, essendo entrambi suoi fedelissimi. E sarebbero due colpi da novanta niente male per il Napoli.

Mourinho torna in serie A, ecco chi porterà con sé
Romelu Lukaku può seguire José Mourinho nella sua nuova esperienza in serie A – (ANSA) – tshot.it

Ci riferiamo a Romelu Lukaku e a Gianluca Mancini. Per quanto riguarda il belga, naturalmente, è una pista che andrebbe avallata solo in caso di cessione di Osimhen. Al momento è prematuro parlarne, ma con Mou al Napoli la pista potrebbe diventare realtà. Gli azzurri potrebbero versare nelle casse del Chelsea la cifra che i blues desiderano per cedere in maniera definitiva il bomber, grazie al denaro fresco che potrebbe arrivare come detto dalla cessione di Osimhen. Cifra che probabilmente la Roma non ha per confermarlo in giallorosso.

L’altro giocatore in questione è il difensore ex Atalanta, un fedelissimo di Mou. Se c’è una cosa che il tecnico portoghese apprezza del centrale della Nazionale è la sua voglia di esserci sempre, non tirarsi mai indietro nonostante condizioni fisiche spesso precarie. Un vero combattente con Mou che spesso l’ha elogiato per questo motivo. Ad ogni modo è ancora troppo presto per fare ogni tipo di ipotesi, anche perché difficilmente si saprà qualcosa prima di maggio/giugno. Il primo passo sarà sicuramente l’arrivo di Mou in azzurro sempre più possibile.

IL CALCIOMERCATO NON FINISCE MAI: Non perdere nemmeno un colpo scarica l’app di Calciomercato: CLICCA QUI

Impostazioni privacy