Shock Alonso: lascia la Formula 1 per la Moto GP

Incredibile ma vero, Fernando Alonso potrebbe finire a correre anche sulle due ruote. Ecco la clamorosa quanto folle proposta.

Viene a ragione considerato il pilota immortale della Formula 1 attuale. Un sempreverde che non ha nessuna voglia di fermarsi, anzi intende battere ogni record di longevità nel mondo dell’automobilismo da competizione. Parliamo di Fernando Alonso, il fuoriclasse del Circus che si sta ben comportando negli ultimi tempi.

Alonso, nuova esperienza
Nuova avventura in vista per Fernando Alonso (ansa) – Tshot.it

Alonso sta vivendo una sorta di seconda giovinezza con l’Aston Martin, scuderia che gli ha dato fiducia nonostante i 40 anni ampiamente superati. Lo spagnolo ex Ferrari e Renault, due volte campione del mondo in F1 in carriera, sta dimostrando come l’età anagrafica conti solo parzialmente.

Va ricordato come Alonso abbia lasciato inizialmente nel 2018 la Formula 1 per dedicarsi ad altri progetti e competizioni. Ha provato l’avventura nel mondiale endurance e nella 500 miglia di Indianapolis, sperimentando dunque altri tipi di vetture e di guida sportiva. Un vero e proprio avventuriero delle 4 ruote, che non sembra affatto volersi fermare qui.

Alonso sbarca anche al motomondiale: la pazza tentazione

Non resterebbe altro che vedere Fernando Alonso sbarcare nell’ambito delle due ruote e correre nel motomondiale. Una pazza idea che, perché no, potrebbe diventare realtà in futuro. Lo ha ammesso un altro grande pilota spagnolo, che conosce bene Alonso e che lo vedrebbe bene concorrere in MotoGP.

Martin spinge Alonso in moto
Jorge Martin e la possibilità di vedere Alonso in MotoGP (ansa) – Tshot.it

Si tratta di Jorge Martin, vice-campione del mondo della classe regina nello scorso motomondiale e stella della Pramac. Il centauro ha parlato di Alonso come di un pilota pronto anche a tentare questa nuova esperienza: “Ha già guidato di tutto. Gli resta solo la Moto GP. Penso che sarebbe in grado di guidare veloce. Ha già provato una Honda, ma sappiamo che Fernando è bravo in tutto”.

Insomma un invito neanche troppo velato a Fernando Alonso, che come detto in passato ha già tentato in maniera amichevole di portare una moto da competizione con buone impressioni e risultati soddisfacenti. Chissà che il campione di Oviedo non possa riscoprirsi anche in queste vesti, magari dopo la fine della sua storia con l’Aston Martin.

Altri rumors però vedono Alonso ancora in grande spolvero in Formula 1. La sua nuova annata è partita non brillantemente, con un nono posto nel gran premio del Bahrein, ma con la voglia di rimettersi subito in carreggiata. Ma soprattutto occhio alle nuove proposte da altri team, come la Mercedes che vorrebbe riportarlo a Brackley per il dopo-Hamilton.

Impostazioni privacy