Sinner, cambia la classifica: fuori dalla top 5 per squalifica

Tra pochi giorni il tennista azzurro Jannik Sinner tornerà in campo. L’altoatesino sarà tra i protagonisti nel Masters 1000 di Indian Wells.

Il circuito Atp non si ferma mai. Ogni settimana i migliori atleti al mondo sono protagonisti in tornei in giro per il continente e c’è molta attesa per il Masters 1000 di Indian Wells, torneo che comincerà il prossimo 7 Marzo e che vedrà in campo quasi tutti i migliori tennisti al mondo. Dopo qualche settimana tornerà nuovamente a giocare anche il nostro Jannik Sinner, numero tre al mondo e attualmente in testa alla Race Atp (classifica che vale solamente per l’anno in corso).

Sinner, cambia la classifica Atp
Novità nel ranking, colpo di scena (Lapresse) Tshot

Jannik è numero tre, ma andrà alla carica della seconda posizione di Carlos Alcaraz, l’azzurro – soprattutto visto le ottime condizioni di forma – ha ottime possibilità di sorpasso. Intanto nell’ultima settimana sono andati in scena i tornei di Acapulco e Dubai, quest’ultimo torneo che ha fatto molto scalpore. Nella semifinale del torneo tra Andrey Rublev e Alexander Bublik è andato in scena un episodio particolare e che sicuramente non capita tutti i giorni, il talento russo – da anni presente in Top 10 – ha perso per squalifica.

Tutto è accaduto nel finale di match, sul 5 a 5 del terzo set una decisione discutibile nel giudice di sedia ha fatto letteralmente impazzire Andrey, già abituato in passato a feroci proteste verso gli arbitri. Stavolta il russo ha esagerato, un faccia a faccia e diversi insulti, fatti in russo, ma con il giudice di sedia che ha compreso il linguaggio del tennista e ha preso una decisione clamorosa. Rublev squalificato dal torneo!

Ranking Atp, classifica stravolta dopo la squalifica

Nessuno si aspettava una decisione cosi dura, una settimana che – in pochi minuti – è diventata praticamente inutile per l’effervescente russo. Difatti, oltre alla sconfitta a tavolino, Rublev ha perso tutti i punti e tutti i soldi guadagnati nel corso del torneo di Dubai. Per questo motivo Andrey è uscito dalla Top 5, scavalcato dal tennista tedesco Alexander Zverev, reduce da una settimana deludente ad Acapulco. Di certo un brutto gesto e una brutta immagine per il campione russo, chiamato ora a reagire fin dai prossimi tornei.

squalifica e classifica stravolta per Rublev
Andrey Rublev gelato dopo la notizia (Lapresse) Tshot

Ad Indian Wells troverà anche Jannik Sinner, tennista che ha già affrontato in questo torneo. Sinner e Rublev si sono affrontati ai Quarti di finale degli Australian Open e il tennista azzurro ha vinto nettamente in tre set. Periodo difficile per Andrey anche se – va sottolineato – tanti colleghi hanno preso le sue difese e hanno ritenuto eccessiva la decisione degli organizzatori. Una piccola ‘lezione’ per il futuro e i tifosi sperano di vederlo presto nuovamente in campo.

Impostazioni privacy