Sinner e Valentino Rossi, rivelazione a sorpresa: “L’ho fatto con lui”

Il tennista altoatesino ha svelato una sinergia di cui pochi erano a conoscenza: cosa c’è tra Jannik Sinner e Valentino Rossi.

Quando si diventa una superstar dello sport – processo che ha visto rapidamente coinvolto Jannik Sinner grazie alla fantastica accoppiata Coppa Davis-Australian Open messa a segno nel giro di appena due mesi – non è infrequente essere associato ad altre leggende sportive del paese di appartenenza.

Sinner, c'è la rivelazione a sorpresa: lo hanno fatto insieme
Sinner, il gustoso retroscena coinvolge Valentino Rossi (Ansa Foto) – Tshot.it

Sebbene in taluni casi le analogie tra le discipline in oggetto non siano molte, così come nulle possono essere le comunanze relative all’origine geografica dei soggetti coinvolti, la sensazione di appartenere ad una medesima élite ristretta è un qualcosa di molto frequente. 

Restando a colui che è già entrato di diritto nella storia non solo del tennis, ma di tutto lo sport italico in generale, è risultata abbastanza naturale una qual certa sintonia tra il campione altoatesino ed Alberto Tomba, il fuoriclasse degli sci. Ovvero la disciplina che il nativo di San Candido ha praticato con ottimi risultati (e in campo agonistico) fino alle soglie dell’adolescenza. Quando poi ha deciso di dedicarsi solo al tennis. Tralasciando i discorsi su cosa sarebbe potuto diventare Jannik come sciatore, l’affinità tra i due è apparsa da subito un’ottima via per conoscere meglio i segreti custoditi da una leggenda dello sport mondiale.

L’aspetto della pressione nelle nostre discipline è molto simile. Tomba in particolare mi ha consigliato di fare attenzione alle persone che ho attorno, a scegliere bene le compagnie giuste. Perché quelle sono le persone che ti accompagneranno per tutta la carriera, e che resteranno per sempre“, ha detto Jannik nel corso del suo intervento negli studi di Tennis Channel, subito dopo la vittoria contro Thanasi Kokkinakis ad Indian Wells.

Il fattore Valentino Rossi: Sinner lascia tutti di stucco

Dopo aver dialogato a distanza subito dopo le ATP Finals di Torino (la kermesse in cui l’altoatesino cedette solo in finale al più esperto Novak Djokovic), il tennista e Valentino Rossi – altra icona dello sport italiano – hanno iniziato un rapporto epistolare. Un confronto continuo, capace di arricchire entrambi, come ammesso dallo stesso numero tre del ranking mondiale.

Sinner, c'è la rivelazione a sorpresa: lo hanno fatto insieme
Valentino Rossi e Jannik Sinner, un’amicizia nata a Torino (Ansa Foto) – Tshot.it

Ho iniziato a messaggiare con Giorgio Chiellini, Valentino Rossi e Alberto Tomba. È bello vedere anche altri punti di vista oltre al tennis. Non li ho ancora incontrati dal vivo, e mi piacerebbe farlo“, ha concluso il nuovo idolo degli sportivi italiani.

Impostazioni privacy