Sinner sorprende tutti: è ufficiale, tifosi in estasi

È ufficiale! La decisione a sorpresa di Jannik Sinner fa gioire gli appassionati italiani: ecco cosa è successo nelle ultime ore.

Reduce dall’eliminazione in semifinale al Masters 1000 di Montecarlo, Jannik Sinner si è allenato qualche giorno nel Principato per poi partire alla volta della Spagna. Il suo cammino riprenderà infatti dal Masters 1000 di Madrid, torneo in programma da mercoledì 24 aprile a domenica 5 maggio.

Sinner sorprende i tifosi
Il tennista altoatesino continua la sua marcia di avvicinamento alle Olimpiadi (AnsaFoto) – Tshot

Atterrati nella capitale iberica, Sinner e il suo staff hanno puntualmente ripreso gli allenamenti, aumentandone il livello di intensità. Si vocifera che l’altoatesino si sia cimentato in un vero e proprio richiamo di preparazione fisica, con l’obiettivo di mettere benzina in serbatoio in vista del prosieguo di parentesi sulla terra battuta europea.

Per questo motivo è molto probabile che Jannik possa accusare un po’ di affaticamento durante la kermesse madrilena, ma questo è un aspetto già messo in conto dal classe 2001 nostrano. “Considero Madrid come tappa di totale preparazione per gli Internazionali d’Italia e il Roland Garros. Non parto con l’obiettivo di vincere il torneo. Se vinco uno o due incontri, sono soddisfatto”, ha affermato l’azzurro qualche giorno fa.

Sinner punta Roland Garros, Wimbledon e Olimpiadi: la notizia dell’ultim’ora

Insomma, la priorità di Sinner è arrivare al meglio della condizione ai tornei più prestigiosi del panorama internazionale. I prossimi, in ordine cronologico: Roland Garros, Wimbledon e le Olimpiadi. Una conferma in tal senso è arrivata nelle ultime ore, con una notizia che ha generato particolare entusiasmo tra gli amanti italiani del mondo della racchetta.

Sinner sorprende i tifosi
Sorpresa Sinner, parteciperà all’Atp 250 di Bastad: il motivo (AnsaFoto) – Tshot

Sinner ha infatti annunciato che prenderà parte all’Atp 250 di Bastad, torneo in calendario sulla terra rossa svedese dal 15 al 21 luglio. Un scelta un po’ a sorpresa – considerato che solitamente, dopo Wimbledon, i tennisti si prendono un periodo di riposo per preparare lo swing sul cemento outdoor americano – ma completamente sulla scia di quanto dicevamo poc’anzi: Jannik vuole farsi trovare pronto per le Olimpiadi di Parigi, che si giocheranno proprio su campi in mattoni tritati.

“Sono felice di annunciare che giocherò a Bastad. Non vedo l’ora di essere in Svezia, è un bellissimo evento, per me sarà la prima volta”, ha detto il numero uno nostrano, in un video postato dall’account ufficiale del cosiddetto Nordea Open.

Come nel caso di Madrid, le aspettative di Sinner a Bastad non riguarderanno la rincorsa al titolo, almeno inizialmente. Ed è proprio per questo motivo che gli appassionati italiani hanno apprezzato parecchio il ‘sacrificio’ di Jannik, vedendo in esso la determinazione nel voler onorare al meglio i colori azzurri.

Impostazioni privacy