Sorpresa Bernardeschi: niente Juve, ritorna per la rivale

Non è nuovo a stravolgimenti Federico Bernardeschi, da una rivale all’altra, considerando il suo passato in maglia viola.

La sorpresa lo riguarda in merito a quello che è il suo ritorno in Serie A, ma non per la Juventus, dove avrebbe giocato volentieri e dove sembra però non esserci spazio, per lui. Ha voglia di puntare su altro la Juventus, i bianconeri hanno altre intenzioni, al contrario di quanto accadrà da parte di un club che sta valutando fortemente il suo ritorno dal Toronto.

Federico Bernardeschi è il colpo in Serie A, ma niente Juve per lui
Federico Bernardeschi – tShot (La Presse)

Un’esperienza che sarebbe giunta al capolinea quella in Major League Soccer, col compagno di Nazionale e anche in America, Lorenzo Insigne. Adesso, per Federico Bernardeschi, arriverebbe l’occasione in Italia. Una chance che vuole sfruttare probabilmente per rientrare, chissà, anche nei convocati di Luciano Spalletti alla fine di questa stagione, per Euro 2024.

Calciomercato Serie A: ritorno Bernardeschi, la destinazione

Sembrava pronto al ritorno in Serie A per la Juventus, ma non sembra essere appunto quella bianconera, la destinazione di Federico Bernardeschi.

Ai saluti con il Toronto, avrebbe già fatto sapere al club della Major League Soccer di avere intenzione di giocare di nuovo in Italia, dopo l’esperienza vissuta in Canada, non delle migliori a dire il vero, perché con le altissime aspettative che c’erano, la classifica è stata disastrosa per l’ex viola e Juve, Insigne e i suoi.

Secondo quanto riferito in mattinata da uno dei principali quotidiani sportivi in Italia, Federico Bernardeschi può tornare in Italia per giocare alla Roma. Dopo i rumors che erano circolati su di lui, tra Napoli e Lazio, oltre al potenziale ritorno alla Juve, alla fine potrebbe firmare per il club capitolino con a sorpresa la Roma che lo utilizzerebbe nel tridente con Dybala e Lukaku.

Mercato Roma: Bernardeschi subito, si può chiudere

Come riporta in mattinata Il Corriere dello Sport, Federico Bernardeschi è l’occasione di calciomercato della Roma. Un’occasione reciproca, appunto, considerando che il calciatore italiano tornerebbe in Serie A ad alti livelli e da titolare, per sognare una chiamata poi da Spalletti, con l’Italia. Facendosi spazio in attacco, dove giocherebbe al posto di El Shaarawy o come co-titolare nel tridente di Daniele De Rossi. Stesso tecnico italiano che lo conosce alla perfezione, considerando l’esperienza vissuta da collaboratore tecnico dell’Italia vincente di Roberto Mancini all’Europeo 2020 dove Bernardeschi, appunto, fu protagonista assoluto nel post-pandemia.

Federico Bernardeschi alla Roma di De Rossi
Federico Bernardeschi – tShot (La Presse)

Ultime su Bernardeschi: anche Insigne pensa al ritorno

Riflessioni in corso dal Toronto, non solo riguardanti Bernardeschi, ma anche Insigne. Perché l’esperienza nel campionato dove gioca Lionel Messi, sembra finita per entrambi. La Roma è arrivata come occasione a sorpresa per Bernardeschi e non è da escludere la chiusura dell’affare a stretto giro. Per Insigne, invece, la situazione sembra più complessa.

Bernardeschi alla Roma
Bernardeschi – tShot (La Presse)
Impostazioni privacy