Sorpresa Sinner, ci credono davvero: il dado è tratto

Non è più una sorpresa, adesso ci credono per davvero, Jannik Sinner è pronto a stupire nuovamente tutti: oramai non ci sono più dubbi 

In questo momento è ritornato ad allenarsi dopo essersi goduto un periodo di meritato relax. Jannik Sinner è pronto a ritornare, più carico che mai, e soprattutto a stupire tutti. Il prossimo appuntamento per il nativo di San Candido è una delle competizioni più attese e seguite dagli appassionati di questo meraviglioso sport.

Sinner uno dei favoriti alla vittoria dell'Australian Open
Oramai non ci sono più dubbi su Jannik Sinner – Tshot.it (Foto LaPresse)

Stiamo parlando, ovviamente, dell’Australian Open. In molti si stanno ponendo la solita domanda che si fa in questi casi: chi è che vincerà? Secondo quanto riportato dai bookmaker non dovrebbero esserci dubbi. Proprio il campione italiano è considerato uno dei favoriti. Già uno dei, ma non il favorito principale.

Australian Open, chi vincerà? Per i bookmakers non ci sono dubbi

Il torneo di Melbourne avrà inizio il 14 gennaio del prossimo anno e si concluderà esattamente dopo due settimane. Come annunciato in precedenza sono stati annunciati i primi dati rivelati dai bookmakers. Il favorito numero uno per la vittoria finale è sempre lui: l’inarrestabile Novak Djokovic. Un avversario che l’italiano conosce molto bene visto che lo affrontato per ben tre volte nel giro di pochissimi giorni.

Sinner uno dei favoriti alla vittoria dell'Australian Open
Novak Djokovic favorito per la vittoria finale dell’Australian Open – Sportitalia.it (Foto LaPresse)

In due occasioni (su tre) ha avuto la meglio (nell’Atp di Torino nel girone e nella semifinale della Coppa Davis). Anche se, ovviamente, le sorprese sono sempre dietro l’angolo. Secondo la Snai Djokovic, appunto, è il grande favorito. Tanto è vero che è quotato a 2,10. Successivamente è il turno di Carlos Alcaraz. Lo spagnolo è quotato a 3,50. A 6,00, invece, il suo amico e rivale italiano ed il russo Daniil Medvedev.

Nel caso in cui qualcuno decidesse di scommettere e spiazzare tutti allora potrà farlo con Rafa Nadal che è pagato 20 volte la giocata. Stesso discorso vale anche per il tedesco Alexander Zverev. A 25 il successo di Rune, a 33 quello di Shelton, a 40 Korda e addirittura a 50 Tsitsipas. 66 la quota di Rublev, 75 per Fritz e Ruud. Anche per Better-Lottomatica Djokovic è dato come primo favorito del torneo (a 2,00).

Di conseguenza troviamo lo spagnolo Alcaraz (3,50), poi Medvedev e Sinner (entrambi a 7,00). Poi è il turno di Nadal (16,00) e Tsitsipas. A 21 il successo di Zverev. Anche la William Hill crede che il serbo possa essere il principale favorito alla vittoria finale del torneo di Melbourne. Segue Alcaraz a 3,75. Sinner è dato a 6,50, avanti rispetto a Medvedev (8,00).

Impostazioni privacy