Soule e altri due, Giuntoli piazza il colpo in Serie A

La dirigenza della Juventus pianifica un grande colpo direttamente in Serie A: c’è anche Soulè nell’affare

Vincere aiuta a vincere ed è su questo pensiero che Massimiliano Allegri vuole portare più in alto possibile la sua Juventus. Parallelamente al calcio giocato, però, il club bianconero sta progettando dei grandi movimenti in sede di calciomercato.

Juve, Soule nell'affare: colpaccio in Serie A
Rinforzo in Serie A: Giuntoli sacrifica anche Soulè (LaPresse) – Tshot.it

Gennaio è sempre stato il mese delle occasioni, il mercato di riparazione per le società che hanno intenzione di mettere una toppa su scelte sbagliate commesse qualche mese prima. Per la Juve, il discorso, è abbastanza diverso: la rosa di Allegri ha già dimostrato di essere più che competitiva anche se nella settimana abbondante che rimane alla chiusura della sessione invernale, qualcosa di importante potrebbe ancora accadere.

In difesa è arrivato Tiago Djalò, centrale 23enne che con la maglia del Lille ha vissuto una crescita impressionante. Il lontano parente del timido difensore che qualche anno fa, per soli sei mesi, vestì la maglia del Milan. Adesso, dunque, con la difesa già completata le priorità si sposteranno rapidamente altrove.

Uno dei gioielli di proprietà della Juventus, Matias Soulè, potrebbe finire in un giro di nomi che permetterebbe a Cristiano Giuntoli di far sbarcare in quel di Torino una delle stelle della Serie A. Il direttore sportivo della Juventus ha già pianificato la strategia: si partirà da ben tre cessioni durante il mercato estivo.

Tripla cessione e colpo folle: 50 milioni dalla Juve

Vendere per comprare: è questo l’obiettivo di Giuntoli che ha già in testa un grandissimo nome per fare impazzire i tifosi della Juventus. Matias Soulè sarà la prima di tre cessioni che permetterebbero alla dirigenza di acquistare un colpo da urlo.

Juve, Soule nell'affare: colpaccio in Serie A
Tre addii per il super colpo: il piano di Giuntoli (LaPresse) – Tshot.it

Teun Koopmeiners era e rimane il grande obiettivo estivo della Juventus. Il calciatore di proprietà dell’Atalanta ha, però, una valutazione davvero importante: almeno 50 milioni di euro. E la dirigenza bianconera, a questo punto, potrebbe effettivamente accontentare la ‘Dea’ arrivando a cedere altri due calciatori oltre a Soulè.

Samuel Iling Junior è seguitissimo soprattutto in Premier League e già da qualche mese è stato avvicinato all’addio ai colori bianconeri. Oltre a lui anche Moise Kean, che in questo gennaio è stato accostato a molte squadre di Serie A, servirà ad accumulare il tesoretto da destinare all’offerta per Koopmeiners.

Il classe ’98, nazionale olandese, ha collezionato fino a questo momento 26 presenze con la ‘Dea’ segnando tra campionato e coppe 7 gol e firmando 4 assist vincenti agli ordini di Gasperini.

Impostazioni privacy