Stop a Dazn: caos abbonamenti, non trasmetterà più tutte le partite

Clamoroso colpo di scena nel mondo del calcio perché c’è una battaglia legale tra Dazn e la Lega vista la visione delle partite del campionato.

Può accadere di tutto nelle prossime ore perché c’è grande attesa riguardo quello che sarà il prossimo campionato con la visione delle partite che può seriamente saltare da un momento all’altro visto quello che è accaduto tra Dazn e la Lega calcio. Ora c’è la concreta possibilità che le parti possano trovare una soluzione diversa da quella che si pensava e si può anche dire addio all’azienda inglese per la trasmissione delle partite di calcio.

Perché la visione delle gare ufficiali del campionato si può interrompere con Dazn a seguito di ciò che è venuto fuori nelle ultime ore. Una possibile rottura tra le parti che può porre anche fine all’accordo che c’è in merito a diritti televisivi, perché ora si pensa al futuro con la Lega calcio che vorrebbe tenere lontano il broadcast per i prossimi bandi.

DAZN, i tifosi esultano: la svolta storica
Svolta storica per DAZN: i tifosi possono esultare (LaPresse) – tshot.it

Occhio alla decisione che può essere presa nelle prossime ore, perché si parla seriamente della rottura tra Dazn e la Lega calcio che può portare quindi ad un clamoroso colpo di scena con le parti che stanno valutando delle strade alternative da intraprendere.

Abbonamenti Dazn e poca garanzia, la Germania dice stop

Non solo in Italia ci sono state grosse lamentele per gli abbonamenti Dazn in aumento e per la poca garanzia che è stata concessa in questi anni alla Lega calcio, le squadre e gli stessi tifosi che sono coloro che pagano più di tutti. Occhio a quello che può accadere da un momento all’altro adesso per questa vicenda spinosa.

DAZN diventa gratuito
DAZN in guerra legale con la Germania (LaPresse) – Tshot.it

In Germania è guerra legale tra DAZN e la lega calcio tedesca che non sente di avere le garanzie sufficienti per poter continuare ad affidare i diritti televisivi per le prossime stagioni e per tutte le gare. Infatti, c’è la decisione ora di Dazn che se non avrà in diretta tutte le partite di Bundesliga si ritirerà dalla corsa ai diritti tv.

Mentre in Italia continuano senza proteste ad aumentare prezzi degli abbonamenti ora il calcio tedesco prende le distanze dalla piattaforma e decide di trovare nuove soluzioni in vista del futuro. Occhio a quello che può accadere da un momento all’altro con la Bundesliga pronta a dire addio a Dazn.

Impostazioni privacy