Super colpo Juve: servono 50 milioni

La Juventus è pronta a mettere su il super colpo di mercato: Cristiano Giuntoli può finalmente regalarsi l’asso ma servono 50 milioni di euro

Cristiano Giuntoli e la Juventus sono già al lavoro per un super colpo che potrebbe proiettare la squadra bianconera ad avere una rosa sempre più competitiva per grandissimi traguardi. Servono però almeno 50 milioni di euro per arrivare al giocatore, un vecchio pallino del direttore sportivo piemontese. Intanto la società è al lavoro per regalare questo autentico crack ad Allegri.

Super colpo in casa Juve: 50 milioni!
Massimiliano Allegri gongola: pronto un super colpo da 50 milioni – (Foto ANSA) – tshot.it

Un tentativo per gennaio sarà fatto ma è più verosimile che l’acquisto avverrà la prossima stagione, cioè in estate. Quello che più spaventa è il prezzo del nuovo giocatore, davvero pazzesco. Ma un sacrificio può essere fatto perché si tratta di uno dei top del campionato e specialmente un pupillo a lungo inseguito da parte del dirigente bianconero Giuntoli. Il profilo del giocatore corrisponde al nome di Teun Koopmeiners dell’Atalanta, forse l’attuale calciatore più forte e importante per la Dea.

Super colpo Juve: vuole Koopmeiners, ma servono 50 milioni

L’olandese era stato attenzionato da Giuntoli quando giocava nell’AZ, dopo una sfida in Europa League col Napoli. L’allora direttore sportivo azzurro aveva provato a prenderlo per portarlo all’ombra del Vesuvio ma non riuscì a trovare l’intesa con giocatore e club, nonostante un concreto interesse. Successivamente arrivò l’Atalanta che lo portò in Italia e a Bergamo.

Juve, pronto il super colpo: ma servono 50 milioni!
Teun Koopmeiners è il super colpo della Juve: servono 50 milioni – (Foto ANSA) – tshot.it

Presto potrà esserci un nuovo trasferimento nella sua carriera: da Bergamo a Torino. Sicuramente non sarà facile strapparlo agli orobici, sono bottega cara e i Percassi pretendono per i loro migliori assi prezzi salati. Il sacrificio che dovrà fare la Juve è come detto di 50 milioni. Una cifra comunque non impossibile contando i giocatori che andranno via, il risparmio su alcuni ingaggi e i soldi freschi che potrebbero entrare nelle casse societarie dalla qualificazione ritrovata in Champions League.

Il centrocampista da tempo strizza l’occhio alla Juve, accetterebbe di buon grado la cessione a patto di un posto da titolare cosa che Allegri (o chi per lui) potrà sicuramente garantirgli contando la situazione nel reparto nevralgico bianconero. Con un Rabiot in bilico la situazione non può che andar peggiorando. Per questo un colpo come Koopmeiners può solo essere un toccasana per una squadra come la Juve che brama di tornare protagonista su tutti i fronti.

IL CALCIOMERCATO NON FINISCE MAI:
Non perdere nemmeno un colpo scarica l’app di Calciomercato: CLICCA QUI!

Impostazioni privacy