Svolta Juventus doppio annuncio su Icardi e Vlahovic

Importante svolta che riguarda la Juventus e soprattutto il futuro di due calciatori importanti come Mauro Icardi e Dusan Vlahovic

Due calciatori che, fino a questo momento della stagione, stanno facendo molto parlare di loro. In particolar modo il centravanti argentino che sta incantando in Turchia tra le fila del Galatasaray. Ottime prestazioni, assist e soprattutto tantissime reti per l’ex Inter. Discorso un po’ diverso, invece, per il serbo che dopo aver vissuto un periodo non eccellente è ritornato al gol.

Il Real non è interessato né a Icardi e né a Vlahovic
Svolta importante sul futuro di Mauro Icardi – Tshot.it (Ansa Foto)

Lo ha fatto proprio domenica sera nel corso della partita pareggiata, all’Allianz Stadium, contro la capolista Inter. Allo stesso tempo sia Icardi che lo stesso Vlahovic, però, sono diventati protagonisti anche per quanto riguarda il calciomercato. In particolar modo sul fatto che sono stati accostati ad un importante top club che aveva seriamente pensato a loro per rinforzare il reparto offensivo.

Juventus, svolta Icardi e Vlahovic: il punto sul loro futuro

Come riportato in precedenza i due attaccanti sono stati accostati, proprio nelle ultime settimane, ad un club importante come il Real Madrid. Non è affatto un mistero che la società spagnola, guidata da Florentino Perez, a gennaio si muoverà per acquistare un attaccante. I nomi che sono circolati, proprio in quel di Madrid, sono quelli di Mauro Icardi e Dusan Vlahovic. Secondo quanto riportato dal noto sito spagnolo “OkFichajes.com”, però, pare che la dirigenza non sia affatto di questa idea.

Il Real non è interessato né a Icardi e né a Vlahovic
Svolta importante sul futuro di Dusan Vlahovic – Tshot.it (Ansa Foto)

Per il semplice fatto che né l’uno né l’altro sono considerati dei veri e propri obiettivi di mercato per la prossima sessione invernale del calciomercato. Non c’è alcuna intenzione di ingaggiare nessuno dei due attaccanti da parte dello stesso Perez che, quasi sicuramente, virerà su altri obiettivi. Il tutto per sostituire, in maniera degna, il brasiliano Vinicius Jr, che ha rimediato un serio infortunio che lo terrà fuori per un importante periodo di tempo. Allo stesso tempo, però, non è da escludere neanche un’altra opzione.

Ovvero che il numero uno madrileno possa anche non effettuare alcun tipo di operazione nel mercato di riparazione. Per il semplice motivo che non gli piace affatto stravolgere la squadra nella stagione in corso. A questo punto non è da escludere che possa essere lanciato, con più insistenza, l’ex Milan Brahim Diaz. Il trequartista, infatti, non ha avuto molta possibilità di mettersi in mostra visto che Ancelotti gli ha preferito altri calciatori in quel ruolo.

Impostazioni privacy