Tennis, calvario infinito: è arrivata una notizia tremenda

Non c’è pace per un tennista coni suoi tifosi che hanno ricevuto una brutta notizia nelle ultime ore.

Ultimamente il mondo del tennis sembra aver acquisito rilevanza sempre maggiore nel nostro Paese. Grazie agli ottimi risultati raggiunti da Sinner, lo sport con la racchetta alla mano è diventato improvvisamente il punto di riferimento di numerose persone.

Tennis sotto shock: ecco perché
Mondo del tennis sorpreso – tshot.it

Purtroppo però, come in qualsiasi ambito, non si vive soltanto di buone notizie. Ci sono infatti tante altre pessime news alle quali dover fare fronte, le quali non sempre presentano il conto da sole. Sono solamente alcuni dolorosi passaggi di un calvario che il più delle volte si rivela di una certa intensità.

Non c’è pace per un grande tennista, nuovo colpo di scena

Stiamo parlando di Nick Kyrgios, che di recente ha fatto parlare di sé per via dell’apertura del suo nuovo account su OnlyFans. La piattaforma dal cuore bianco e azzurro ha fatto il giro del web nel giro di pochi mesi, diventando un punto di attrazione comune in tempo record.

Kyrgios dice addio all'Australia
Kyrgios annuncia il forfait (Tshot.it). ANSA Foto

Anche il celebre giocatore ha scelto di salire a bordo, divulgando però notizie di spessore sul suo conto anziché i soliti contenuti “spinti”. Per quanto in molti avrebbero preferito fortemente la visione alla lettura, la realtà dei fatti si è rivelata purtroppo ben diversa. Kyrgios non presenzierà infatti ai prossimi Australian Open.

In molti avevano già intuito la sua assenza per vie traverse, considerando che il suo nome non figurava inizialmente nella lista dei partecipanti. Si sperava in un errore, in una svista di natura umana, ma a quanto pare così non è stato. Come detto da lui stesso, il 2023 non è stato decisamente un anno da ricordare.

Tanti infortuni e tante sconfitte dettate da fattori esterni ne hanno ostacolato il percorso. E questa è una condizione che andrà avanti anche nei prossimi mesi. Si tratta dunque del secondo forfait consecutivo, per un atleta che manca all’appuntamento da decisamente troppo tempo ormai.

È da giugno 2023 che i suoi seguaci non lo vedono all’opera. Più precisamente dalla sconfitta contro Wu nel terreno di Stoccarda, dove a fine performance c’è stata comunque una vera e propria standing ovation da parte dei fan. Fan che purtroppo dovranno attendere ancora parecchio tempo, prima che possano rivederlo volteggiare con la racchetta in mano.

Impostazioni privacy