Tennis in chiaro, ci siamo: come e dove vedere Sinner

La domanda di tennis seguita ai trionfi dell’altoatesino potrebbe portare ad una clamorosa svolta: vicino l’accordo per i match in chiaro.

Le recenti vittorie di Jannik Sinner, diventato in breve tempo un’icona dello sport italiano, ha risvegliato in tantissime persone l’interesse per uno sport, il tennis, molto praticato a livello amatoriale ma che raramente, nella storia, aveva prodotto talenti dalla classe cristallina come il fenomeno della Val Pusteria.

Jannik Sinner, come e dove vedere i suoi match in chiaro
Jannik Sinner in chiaro: ci siamo (LaPresse) – Tshot.it

Sinner è ormai sulla bocca di tutti. nessuno vuole più privarsi del privilegio – perché attualmente tale è – di poter ammirare i suoi match in diretta, seduto comodamente sul divano di casa a fare il tifo come un vero ‘Carota Boy’ da appartamento.

Già, ma come fare? La trasmissione in chiaro degli eventi di tennis è un qualcosa che, nel nostro Paese, manca. Se si eccettuano gli atti conclusivi della Coppa Davis e delle ATP Finals, per godersi uno spettacolo in cui sia possibile protagonista un atleta italiano, bisogna essere abbonati a qualche piattaforma satellitare. Sky Sport o DAZN che sia.

Grazie agli exploit del nativo di San Candido però, le cose potrebbero cambiare in fretta. Dopo aver registrato i progressi che si stanno facendo nella ridefinizione di ‘eventi di interesse nazionale’, che al momento, per il tennis, non riguardavano e non concernono le finali dei tornei dello Slam, sarebbe in corso una trattativa tra chi detiene i Diritti Tv dello sport con la racchetta e la FITP per l’acquisizione di pacchetti sempre maggiori di tornei del circuito. L’obiettivo dichiarato potrebbe essere perseguito al grido di ‘Più Sinner per tutti’, parafrasando un noto slogan di un film comico di successo.

Il grande tennis in chiaro: si avvicina la fumata bianca

Sky International e Sky Italia detengono al momento la totalità degli eventi tennistici che si disputano nel circuito ATP. Il canale Supetennis, quello di proprietà della FITP, può trasmettere solo gli Us Open e la United Cup, oltre ad un abbondante pacchetto di kermesse del circuito WTA, quello riservato alle donne.

Dove vedere il tennis in chiaro
Jannik Sinner e gli altri: passi avanti per vederlo gratis (LaPresse) – Tshot.it

La trattativa per l’acquisizione, da parte della Federazione, di una porzione sempre più ampia dei prestigiosi eventi legati al circuito ATP sembrava essere arrivata ad un punto di stallo. Troppo ampia la distanza tra quella che si vociferava fosse stata  l’offerta (5 milioni) e la risposta del colosso satellitare, che avrebbe chiesto una cifra tra i 15 e i 18 milioni.

Indiscrezioni che hanno preso piede proprio nei giorni successivi al trionfo di Melbourne da parte dell’azzurro, riferiscono però ora di un buon senso che sembra lentamente ma inesorabilmente prevalere nei dialoghi sulla cessione parziale dei Diritti TV.

Non si può del resto continuare ad ignorare la grande ‘fame’ di tennis che il redivivo pubblico italiano ha riscoperto avere grazie alle straordinarie performances del numero 4 del mondo. In attesa che arrivi una fumata bianca che farebbe felici milioni di appassionati, la FITP sta lottando anche per poter trasmettere in chiaro almeno il match del giorno degli Internazionali d’Italia. Il vero obiettivo è però quello di garantire, anche per gli altri grandi eventi, una copertura gratuita per tutti i tifosi di Sinner e non solo.

Impostazioni privacy