Tennis, ritiro choc: salta il Roland Garros

Colpo di scena clamoroso a pochi giorni dal Roland Garros, arriva il ritiro che nessuno aveva previsto: scelta incredibile

Il Roland Garros è ormai alle porte, il tempo delle decisioni irrevocabili è arrivato. Chi è ancora in dubbio sulla propria partecipazione, è chiamato in questo momento a prendere una decisione definitiva. E per qualcuno questa decisione è tutto meno che positiva. A pochi giorni dal via è arrivato infatti uno dei ritiri più temuti. Un potenziale protagonista del torneo ha scelto infatti di fare a meno quest’anno della vetrina di Parigi, per concentrarsi su altri obiettivi stagionali.

Ultime notizie Roland Garros
Salta il Roland Garros: l’annuncio è clamoroso (LaPresse) – Tshot.it

Mentre l’intero mondo del tennis è intento ad aspettare la scelta dell’attuale protagonista principale del circuito, Jannik Sinner, sono arrivate negli ultimi giorni alcune conferme importanti. A Parigi ci sarà Alcaraz, ci sarà Nadal e ci sarà anche Djokovic, nonostante tutti e tre stiano vivendo momenti non proprio esaltanti di carriera.

Chi invece non ci sarà è uno dei tennisti potenzialmente più competitivi dei prossimi anni, quello che in molti hanno già definito come il “nuovo Jannik Sinner”. Un ragazzo giovanissimo, pieno di talento ma già capace di comprendere appieno i suoi limiti e i suoi bisogni. Per quanto Parigi rimanga un appuntamento ricco di fascino, ha preferito farne a meno, con una motivazione sicuramente valida, ma che ha lasciato senza parole non solo molti appassionati, ma anche gli stessi organizzatori.

Niente Roland Garros per il nuovo Sinner: decisione clamorosa, cosa è successo

In attesa di scoprire se il vero Sinner ce la farà o meno a scendere in campo nell’Open francese, a farsi da parte è stato quel Joao Fonseca, classe 2006, da molti individuato come il tennista della next generation che potenzialmente potrebbe seguire le orme dell’azzurro.

Invitato a partecipare alle qualificazioni del Roland Garros, per potersi giocare le sue chance di prendere parte per la prima volta al tabellone principale dello Slam su terra, Fonseca ha deciso di non sfruttare quest’occasione, e lo ha fatto per una ragione precisa.

Fonseca salta il Roland Garros
Niente Roland Garros per Fonseca: l’annuncio (LaPresse) – Tshot.it

Ormai il suo debutto in un torneo del Grande Slam “ufficiale” (non quelli juniores) è alle porte, ma il tennista brasiliano ha deciso di farlo slittare a Wimbledon. In altre parole, ha preferito marchiare la sua prima volta con il verde dell’erba londinese piuttosto che con il rosso della terra parigina.

Per questo motivo salterà il Roland Garros e si concentrerà fin da queste settimane sulla preparazione della stagione sull’erba, consapevole di aver bisogno di mettere partite nelle gambe per poter arrivare preparato a un appuntamento a dir poco storico. E per poterlo fare ha accettato di partecipare anche al Challenger di Surbiton, in programma nei primi giorni di giugno. Un’occasione importante per poter entrare in top 200 entro il mese di luglio.

Impostazioni privacy