Tennis, Sinner può saltare Miami: c’entra Alcaraz

La semifinale di Indian Wells contro Alcaraz potrebbe avere conseguenze più gravi di quanto effettivamente ci si potesse immaginare. Jannik Sinner rischia infatti di saltare il Masters 1000 di Miami per infortunio.

Il numero tre al mondo, infatti, si è dovuto arrendere alla freschezza del collega spagnolo anche, ma forse soprattutto, a causa di alcuni acciacchi che non gli avrebbero permesso di esprimere al meglio il suo gioco. Aleggia dunque preoccupazione attorno alle condizioni di Sinner, anche perché a partire da mercoledì ci sarà un altro torneo importante, quello di Miami, che l’italiano punta ovviamente a vincere per aggiungere un altro trofeo alla sua già ricca bacheca.

Sinner, allarme Miami dopo alcuni acciacchi sparsi accusati durante Indian Wells
Sinner rischia di saltare il Masters 1000 di Miami a causa di un infortunio (LaPresse) – tshot.it

Nelle prossime ore sicuramente usciranno fuori aggiornamenti su questi acciacchi di Sinner, ma l’annuncio del diretto interessato fa ben sperare non solo i tifosi ma proprio tutti gli appassionati di questo sport.

Sinner rischia di saltare il Master 1000 di Miami per infortunio

Dopo la delusione dell’eliminazione in semifinale ad Indian Wells, Jannik Sinner rischia di ricevere un’altra batosta nel momento migliore della sua carica (fino ad ora). La sconfitta contro Carlos Alcaraz è stata infatti condizionata da alcuni acciacchi fisici con i quali l’italiano è stato costretto a convivere, sbagliando, perché così facendo sono state seriamente messe a repentaglio le sue già precarie condizioni fisiche.

Questo potrebbe avere delle conseguenze, considerato il fatto che Tuttosport questa mattina in edicola parla addirittura di allarme Miami per Jannik Sinner. Qualora non dovesse recuperare in questi due giorni, non è da escludere un forfait last minute dell’italiano, che così facendo potrebbe riposarsi dopo gli ultimi intensi mesi di stagione, dove il numero tre al mondo non ha praticamente mai avuto un momento per rifiatare.

Conoscendo il personaggio, comunque, l’impressione è che Sinner farà di tutto per superare i fastidi a ginocchio, polso e gomito, così da scendere regolarmente in campo al Masters 1000 di Miami. 

Sinner, allarme Miami: l’italiano ci spera

I tifosi, così come tutti gli appassionati del tennis, sono preoccupati dal fatto che Jannik Sinner possa non partecipare al prossimo Master 1000 di Miami, competizione che avrà inizio mercoledì 20 marzo. L’italiano non è infatti al meglio della sua condizione fisica dopo Indian Wells a causa di alcuni acciacchi sparsi fra ginocchio, polso e gomito.

In questi giorni, insieme al suo staff, il numero tre al mondo valuterà nel migliore dei modi il da farsi, ma un campione come lui difficilmente perderà un’occasione come questa per dei fastidi che sì possono incidere sulla prestazione, ma che alla fine sono sopportabili.

Nel post semifinale Sinner ha detto “Spero di stare bene. Dichiarazione sicuramente da interpretare, ma il fatto che non abbia chiuso completamente la porta alla competizione di Miami fa ben sperare. Staremo a vedere.

Sinner spera di stare bene per Miami
Sinner spera di recuperare per Miami, nei prossimi giorni la decisione definitiva (LaPresse) – tshot.it
Impostazioni privacy