Terremoto in Serie A: “Dimissioni a fine stagione”

La lotta scudetto si intensifica sempre di più tra Inter e Juventus. Al termine della stagione non sono esclusi colpi di scena sul futuro: l’annuncio sulle dimissioni 

Arrivati oltre la metà della stagione di Serie A Inter e Juventus continuano ad essere le più grandi accreditate alla vittoria finale di uno scudetto che rischia di essere molto pesante per entrambe.

Inter, Parolo e il consiglio per Inzaghi: "Scudetto e dimissioni"
L’annuncio su Inzaghi: addio con lo scudetto (LaPresse) – tshot.it

I nerazzurri lottano da grandi favoriti e non possono permettersi passi falsi, mentre i bianconeri di Allegri con meno pressioni si ritrovano a lottare punto a punto. La pressione è quindi maggiormente dalla parte dell’Inter, che soprattutto due anni fa, nel testa a testa perso col Milan per il titolo, ha sfiorato la vittoria di uno scudetto sfumato a causa di un clamoroso crollo.

Proprio la gestione delle forze, della concentrazione e degli imprevisti in questo periodo della stagione rappresentano i punti cardini da non perdere di vista per Simone Inzaghi, che deve invertire il trend di inizio anno delle scorse annate.

Una situazione sottolineata anche da Marco Parolo, che lo conosce bene, ai microfoni di ‘Dazn’: “Nella testa di Inzaghi cosa c’è? La consapevolezza di essere un allenatore forte, lo sta diventando, la finale di Champions League gli ha dato consapevolezze. Si sta dimostrando un allenatore da Inter. Dall’altra parte c’è l’ansia del periodo gennaio-febbraio soprattutto perché c’è un ciclo importante. A volte in carriera ha sbagliato nella gestione di questi periodi e deve dimostrare il contrario”.

Calciomercato Inter, Parolo e il consiglio per Inzaghi: “Scudetto e dimissioni”

Nessun margine d’errore quindi per l’Inter e per Simone Inzaghi, chiamato a riportare uno scudetto che nella Milano nerazzurra manca dal trionfo targato Antonio Conte.

Inter, Parolo e il consiglio per Inzaghi: "Scudetto e dimissioni"
L’annuncio su Inzaghi: addio con lo scudetto (LaPresse) – tshot.it

I tifosi meneghini sperano quindi di poter festeggiare nuovamente il tricolore, peraltro nel testa a testa con i grandi rivali della Juventus. Un’eventuale vittoria del titolo potrebbe peraltro andare a rimescolare le carte relative al futuro dello stesso Simone Inzaghi. C’è chi come Marco Parolo vedrebbe infatti uno scenario nel quale dopo lo scudetto lo stesso tecnico nerazzurro potrebbe lasciare da vincitore.

Nel suo intervento a ‘Dazn’ l’ex centrocampista della Lazio ha ammesso: “Dovesse vincere il campionato, fossi in Inzaghi direi: ‘Ciao ragazzi, io ho finito il mio percorso all’Inter’ per quanto ha fatto”. Nei panni di Inzaghi quindi Parolo rassegnerebbe le dimissioni da vincente, andando a salutare l’ambiente nerazzurro con un titolo cucito sul petto.

Impostazioni privacy