Tifoso cacciato dallo stadio: brutte immagini, il video è virale

Pubblicato quest’oggi, nella denuncia shock, il video del tifoso del Bologna cacciato dallo stadio per la sua fede calcistica. 

Non è bello infatti quanto è stato registrato e pubblicato dallo youtuber che, già nel corso del pre-partita – nonostante fosse ospite in Tribuna Autorità, nel settore dunque “a invito” per la SSC Napoli -, ha dovuto superare estenuanti controlli, come da lui stesso denunciato.

Tifoso cacciato dallo stadio in Napoli-Bologna
Tifoso cacciato dallo stadio – tShot (La Presse, nel riquadro il video pubblicato dallo Youtuber Super Allan)

Come denunciato nel corso della partita che si è giocata al Diego Armando Maradona, nel sabato pomeriggio dell’11 maggio, un tifoso del Bologna ha preferito abbandonare la sua poltrona in Tribuna perché “limitato” nella sua esultanza, non potendo esprimere tutta la sua gioia per l’incredibile vittoria del Bologna in campo dei campioni d’Italia e che ha portato il club dei Felsinei ufficialmente in Champions League.

Esulta e viene cacciato, è successo in Napoli-Bologna

Quanto è successo nel corso della prima mezz’ora al Diego Armando Maradona ha dell’incredibile e non riguarda solo la realizzazione del sogno-obiettivo del Bologna che, battendo il Napoli nel corso dell’ultima giornata di Serie A in campionato, si è trovato ufficialmente in Champions League.

Perché sugli spalti si è consumato un brutto momento che è tutto testimoniato dalle immagine pubblicate dallo Youtuber – nonché tifoso del Napoli -, conosciuto come Super Allan. Accanto ad un amico e collega, stava seguendo la sfida tra Napoli-Bologna ed entrambi stavano facendo rispettivamente il tifo per la propria squadra, quando c’è chi ha espresso tutto il suo malumore perché non ha potuto “sopportare” l’esultanza di un tifoso avversario.

Si tratta infatti del tifoso del Bologna che, dopo l’errore dal dischetto di Matteo Politano ha prima esultato e poi lasciato la sua postazione, proprio per il malumore scaturito in Tribuna da parte di un tifoso di fede partenopea che ha chiesto alle autorità competenti di intervenire, per allontanarlo o “placare” la sua esultanza.

Brutte immagini in Tribuna: il video è virale

Una scena poco felice, quella che si è vista nel video pubblicato e che riguarda quanto accaduto al Diego Armando Maradona, tra Napoli-Bologna. Un tifoso del Bologna, dopo aver esultato per la parata di Ravaglia sul rigore sbagliato da Matteo Politano, ha preferito alzarsi e uscire dalla Tribuna, dopo che un tifoso con la sciarpa del Napoli al collo, ha chiesto alle autorità presenti di “abbassare i toni” della sua esultanza. Una scena che ha visto lo stesso Youtuber Super Allan poi intervenire, difendendo il suo collega e amico, invitandolo a restare in quanto tifoso del suo Bologna e in diritto di starsene al suo posto ad esultare per l’annata fatta dai Felsinei.

Lite tra tifosi in Tribuna
Orsolini e Cajuste in Napoli-Bologna – tShot (La Presse)

“Non è la maglia, sono i toni”: polemiche per quanto successo al Maradona

Il video è virale è tra i commenti si legge che è “inaccettabile” quanto accaduto al Maradona, ai danni del tifoso del Bologna. Le parole usate dal tifoso che non ha gradito l’esultanza, sono le seguenti: “Il problema non è la maglia, sono i modi”. Il riferimento è all’esultanza, non piaciuta ai tifosi presenti in Tribuna.

Problemi tra i tifosi in Napoli-Bologna
Napoli-Bologna – tShot (La Presse)
Impostazioni privacy