UFFICIALE – L’allenatore lascia e firma subito con la Juve

La notizia era nell’area già da diversi giorni, ma ora è diventata addirittura ufficiale. In conferenza stampa l’allenatore ha annunciato il suo addio alla squadra.

Dopo anni di onorato servizio il tecnico ha dunque ben deciso di mettere un punto ad uno dei capitoli più importanti della sua carriera, emozionato e volenteroso di iniziarne uno nuovo a stretto giro e niente poco di meno che alla Juventus. Ufficialmente l’allenatore non ha svelato che la sua prossima panchina in carriera sarà quella bianconera, ma non si fa altro che parlare di questo da mesi e dunque l’impressione è che alla fine l’ufficialità possa arrivare già nelle prossime ore.

E' UFFICIALE la risoluzione dell'allenatore con il club
L’allenatore ha deciso di lasciare il club per la Juventus, è UFFICIALE (LaPresse) – tshot.it

UFFICIALE – L’allenatore ha rescisso per firmare con la Juventus

Il calciomercato degli allenatori inizia a muovere le prime importanti pedine in vista della prossima estate, dove è in programma un enorme valzer di panchine, visto e considerato che anche le più importanti squadre d’Europa cambieranno guida tecnica.

La stagione deve ancora volgere al termine, motivo per il quale manca ancora un po’ per le ufficialità, anche se nelle scorse ore ne è arrivata una particolarmente importante. Confermando le notizie trapelate nel corso di queste settimane,l’allenatore ha annunciato il suo addio alla squadra perché da tempo finito nel mirino della Juventus per la prossima stagione, squadra che effettivamente allenerà a partire dalla prossima stagione, come lasciato intendere anche da lui stesso nel corso della conferenza stampa d’addio andata in scena oggi.

In presenza del presidente Simone Millozzi e del direttore sportivo Moreno Zocchi, l’allenatore Max Canzi ha annunciato il suo addio al Pontendera dopo la risoluzione del contratto. Particolarmente commosso l’oramai ex tecnico dei granata ha così salutato i suoi tifosi: “Sono commosso per la dimostrazione di stima a livello umano che mi state dando, al di là dell’aspetto sportivo. A Pontedera ho vissuti i due anni migliori della mia carriera“.

Addio Pontedera: a Canzi ora spetta la Juventus

Come anticipato, dunque, il tecnico Max Canzi ha lasciato il Pontedera per accettare la chiamata della Juventus. Il classe ’66, però, non siederà alla guida della prima squadra né tantomeno della Primavera o dell’U23, bensì diventerà il nuovo allenatore della Juventus Women, alla ricerca di nuovi stimoli dopo il secondo anno consecutivo senza Scudetto.

In conferenza stampa Canzi ha lasciato intendere che questa sua decisione di salutare la compagine toscana sia stata mossa da una nuova ed avvincente avventura che lo sta aspettando, senza però mai nominare realmente la Juventus. Il tecnico ha infatti detto: “Se lascio è perché c’è qualcosa di grosso e particolare. Non posso dire quello che sarà ma è un’avventura che mi stimola“.

Canzi alla Juventus Women, è solo una questione di tempo
Max Canzi diventerà il prossimo allenatore della Juventus Women (Ansa foto) – tshot.it
Impostazioni privacy