Squalifica Pogba: il Giudice ha deciso, tutto confermato

Adesso arriva l’annuncio ufficiale riguardo la squalifica di Paul Pogba perché il giudice ha emesso la sentenza definitiva con la decisione presa sul calciatore della Juventus.

Erano tutti in attesa della decisione che sembra essere arrivata, perché ora è tutto deciso per quello che sarà il futuro di Paul Pogba con la Juventus e nel mondo del calcio, il calciatore era stato squalificato per doping nel mese di settembre dopo dei controlli all’antidoping che aveva sostenuto lo scorso 30 agosto dopo la partita di campionato Udinese-Juve. Adesso ci sono degli aggiornamenti che riguardano la scelta definitiva che è arrivata, perché voleva soprattutto capirne di più la Juventus per valutare insieme al giocatore che tipo di decisione prendere per quanto riguarda il contratto.

Paul Pogba, nuovo caso di doping
squalifica Pogba e il doping, sentenza ufficiale (Ansa) – Tshot.it

In tutti questi mesi lo stipendio da 10 milioni a stagione è passato a 2mila euro al mese per il calciatore con il minimo sindacale per queste situazioni. Adesso ci sono delle novità veramente significative per quanto riguarda quello che accadrà per il resto della carriera del giocatore. Dopo la squalifica doping ha continuato a lavorare Pogba con la Juventus. Era da tempo attesa proprio in questi giorni la decisione definitiva dopo un lungo e grande lavoro degli avvocati del giocatore che ha continuato ad allenarsi a parte per restare in forma e farsi trovare pronto da un momento all’altro in attesa della sentenza.

Squalifica Pogba: tutto confermato

C’era grande speranza riguardo una squalifica ridotta per Pogba da 4 anni ad essere completamente annullata (dopo i primi 6 mesi già scontati in questa parte di stagione). Alla fine è arrivata la sentenza definitiva che però non sembra essere per niente positiva.

quando torna Paul Pogba dalla squalifica
Pogba – tShot (La Presse)

Perché ad anticipare la decisione ufficiale del giudice è stata La Repubblica che ha svelato la conferma di squalifica di 4 anni per Pogba con la Juventus rimasta a bocca aperta per la forte decisione presa nei confronti del giocatore che era risultato positivo al testosterone dopo Udinese-Juve dello scorso 30 agosto.

Niente da fare quindi per il centrocampista francese che sembra aver concluso tutto il suo percorso calcistico proprio qui in Italia. Un grande ritorno tanto atteso che però non ha portato ai frutti sperati. Lo scorso anno tutta la stagione fuori per infortunio e ora la squalifica per doping che mette fine alla carriera di Pogba. Perché il giocatore tra circa un mese farà 31 anni e stare 4 anni fermo significherà soltanto dire addio al mondo del calcio in anticipo e nel modo più triste possibile.

Impostazioni privacy