Un Big di Serie A al posto di Allegri, rivoluzione Juve

I bianconeri stanno disputando un’ottima stagione tenendo il passo dell’Inter, ma in estate possono esserci stravolgimenti

L’anno zero sta andando meglio del previsto. Quella che era stata posta come stagione della rinascita per la Juventus sta dando, almeno in questa prima metà di stagione, i suoi frutti. Per i bianconeri l’annata 2022-2023 è stata una delle più complesse della propria storia non tanto per i risultati sul campo ma per i problemi societari iniziati con le dimissioni di tutta la dirigenza a partire dal Presidente Andrea Agnelli e proseguita con la pesante penalizzazione per il caso plusvalenze e l’esclusione dalle coppe europee per aver violato il Fair Play Finanziario.

Allegri via a giugno pronto sostituto
Allegri via a giugno: c’è già il sostituto (LaPresse) – tshot.it

 

Proprio per questo, nonostante l’arrivo del nuovo direttore sportivo Cristiano Giuntoli dal Napoli, la Vecchia Signora non ha fatto colpi in entrata durante il calciomercato ad esclusione di Weah e del riscatto di Milik. Nonostante questo Massimiliano Allegri è riuscito a fare quadrato, lavorando minuziosamente con il gruppo che ha a disposizione e per ora i risultati sono molto positivi.

La Juventus è a soli due punti dall’Inter capolista e anche se l’obiettivo dichiarato dalla società è quello di centrare i primi quattro posti e la conseguente qualificazione alla prossima Champions League, è ovvio che sia lecito sognare qualcosa di più. Proprio per questo è probabile che il club faccia qualche investimento nel mercato invernale, specialmente per rinforzare il centrocampo.

Allegri via dalla Juve: ecco il nome del nuovo allenatore

Ma grande curiosità c’è per vedere cosa succederà la prossima estate. La Vecchia Signora avrà nuovamente risorse da investire sul mercato e potrà quindi piazzare qualche colpo, anche se la visione sembra essere cambiata rispetto agli anni d’oro. Nessun colpo da novanta, ma ricerca di giocatori giovani e dal grande futuro. In pieno stile Giuntoli. Ma la rivoluzione potrebbe riguardare anche la guida tecnica.

Allegri via nome nuovo allenatore Juventus
Thiago Motta: in lista per il post Allegri (LaPresse) – tshot.it

 

Allegri ha ancora un anno di contratto, ma non è scontato che rimanga alla guida della squadra anche nella prossima stagione. Nonostante gli ottimi risultati di quest’anno il tecnico livornese non convince tutti per il suo modo conservativo di approcciare alle partite e potrebbe esserci un cambio. Il nome nuovo, in caso di sostituzione, oltre a quello di Antonio Conte, è quello Thiago Motta che sta guidando egregiamente il Bologna. Secondo il giornalista Paolo Bargiggia Giuntoli stravede per l’ex centrocampista dell’Inter e sarebbe in cima alla lista dei suoi desideri. Non resta quindi che aspettare per capire l’evolversi della situazione, ma Motta sembra pronto al grande salto.

Impostazioni privacy