Valentino Rossi, tifosi in estasi: è stato bellissimo come un anno fa

La voglia di stupire è ancora da parte di Valentino Rossi che è tornato in pista e lo ha fatto aggiudicandosi il primo posto.

Era il 14 novembre del 2021 quando Valentino Rossi ha ufficialmente scelto di smetterla con la MotoGP, dopo 26 stagioni il Dottore ha appeso il casco al chiodo e si è dedicato ad altre vicende, sempre rimanendo nel mondo dei motori. Giusto qualche ora fa il nove volte campione del mondo ha deciso di tornare in pista, non è la prima volta che accade, ed è riuscito a dare ancora buona prova di sé.

Valentino Rossi torna in pista
Valentino Rossi bis, come un anno fa (Ansa) – Tshot.it

Il nome di Rossi sarà sempre legato a quello della MotoGP ma il celebre numero 46 non ha mai negato di avere una passione per i motori in grado di sconfinare dalle due ruote e di trovare spazio anche all’interno del mondo automobilistico. Non a caso molte persone hanno sempre pensato che una volta riposta la moto si sarebbe dedicato al mondo delle auto.

Qualcuno aveva addirittura ipotizzato per lui un futuro in Ferrari, sarebbe stato un binomio perfetto, ma alla fine non se ne fece nulla. Tuttavia, l’amore per la velocità e per l’asfalto è troppo forte e per questo il Dottore ancora oggi ce la mette tutta per essere protagonista in pista. Proprio come ha fatto qualche ora fa al circuito di Misano.

Valentino Rossi scatenato, il campione è tornato a vincere

Un anno fa Rossi si aggiudicava il primo posto, traguardo bissato anche durante l’ultima tappa italiana del GTWC Sprint. Medaglia d’oro dunque per il Dottore che è riuscito a tagliare il traguardo prima degli altri a bordo della sua BMW. Questa volta, però, a differenza dello scorso anno, la sfida è stata molto più agguerrita e di conseguenza è stata maggiore anche la soddisfazione del primo posto.

Valentino Rossi GTWC
Valentino Rossi ha vinto, primo posto nella GTWC (Ansa) – Tshot.it

Si tratta del secondo successo complessivo per l’ex campione della MotoGP che in all’interno di questi circuiti sta vivendo a tutti gli effetti una seconda giovinezza. Competizioni come la GT World Challenge nascono proprio la voglia di dare spesso nuova vita ai campioni del passato che cercano una sistemazione per il loro post carriera.

Questa competizione in particolare è nata nel 2013 e negli anni sta assumendo sempre più credibilità a livello internazionale. Oggi si corre esclusivamente nei circuiti europei ma presto la GTWC potrebbe sconfinare e conquistare anche il resto del mondo. Valentino Rossi, dal proprio canto, sembra pronto anche per questa sfida.

Impostazioni privacy