VAR abolito: decisione UFFICIALE della Lega

Uno strumento così utile nel calcio moderno come il VAR potrebbe presto smettere di operare in uno dei top cinque campionati europei.

Stando alle ultime notizie, infatti, i club della Federazione si sarebbero riuniti in un’assemblea speciale per prendere una decisione definitiva in merito all’utilizzo del VAR, che mai come in questa stagione ha fatto discutere creando anche polemiche che protrattesi fino ad oggi. Indubbiamente non si trattava essere una scelta semplice, ma la volontà delle società è alla fine risultata essere chiara considerato lo schieramento piuttosto netto.

VAR abolito da una delle top cinque leghe europee
VAR abolito, annuncio UFFICIALE da parte della Lega (LaPresse) – tshot.it

Risolto questo “problema” non resta iniziare a programmare la prossima stagione, anche perché l’annuncio ufficiale della Lega ha messo una volta e per tutte un punto a questa (pur sempre delicata) faccenda.

VAR abolito: i club si sono esposti in merito a questa decisione

Ogni stagione sembra essere quella buona per cessare le critiche verso il VAR, ma mai come nella scorsa questa si sono amplificate a fronte di errori piuttosto grossolani non solo del computer ma anche degli assistenti e degli arbitri stessi. Insomma, la classe arbitrale non sembra trovare pace, soprattutto in Premier League, dove in più occasioni le squadre si sono schierate contro l’utilizzo di uno strumento che alla fine dovrebbe essere un vantaggio, più che uno svantaggio.

C’è dunque scontento generale attorno alla tecnologia, al punto che i club della massima serie inglese si sono riuniti nelle scorse ore per decidere se continuare o meno con l’utilizzo del VAR. Un’assemblea straordinaria nella quale difatti si è deciso il futuro (sportivo) della Premier League, e nel corso della quale lo schieramento delle società è risultato essere piuttosto netto considerata la votazione finale.

Stando infatti a quanto riportato da Fabrizio Romano sui propri canali social e poi confermato dalla FA stessa, i club di Premier League hanno deciso di mantenere il VAR a discapito invece dei rumors che circolavano nelle scorse ore. Sulle 20 società partecipanti, e votanti, solo il Wolverhampton si è schierato contro, votando per l’abolizione della tecnologia.

Il VAR confermato in Premier League, ma ad una condizione

I club di Premier League si sono lasciati convincere ed hanno deciso di dare un’altra opportunità al VAR confermandolo. Nell’assemblea di oggi, infatti, 19 società su 20 hanno votato a favore della tecnologia anche nella prossima stagione, nella quale ci dovranno essere parecchi cambiamenti affinché non succeda una rivoluzione, ma questa volta per davvero.

La FA ha infatti promesso ai club che ci saranno degli importanti investimenti sulla tecnologia affinché gli errori commessi in questa e nelle passate stagioni non si ripropongano, cosa che indubbiamente ha fatto tirare un enorme sospiro di sollievo anche alla classe arbitrale, spesso presa di mira anche ingiustamente.

La Premier League ha deciso di confermare il VAR
La Premier League conferma il VAR, la FA ha promesso miglioramenti (LaPresse) – tshot.it
Impostazioni privacy