Verstappen, addio Red Bull: arriva l’annuncio ufficiale

Non si placa la tempesta in casa Red Bull. Il team campione del mondo e dominatore di questo inizio di stagione è ormai una polveriera.

Una vera e propria bufera. È quella che si è abbattuta sui cieli di Milton Keynes e che rischia di distruggere dall’interno la scuderia migliore del mondiale di Formula 1. La tensione che si respira all’interno della Red Bull non si spegne, nonostante i tentativi della proprietà di cercare una tregua.

Verstappen potrebbe dire addio
Il campione del mondo Max Verstappen (LaPresse) – Tshot.it

Da una parte il team principal Christian Horner, dall’altra il super consulente Helmut Marko insieme a Max Verstappen. In mezzo, a fare da pacieri, il CEO Franz Watzlawick e il Managing Director, l’ex mezzofondista Oliver Mintzlaff. I due dirigenti apicali del team anglo-austriaco erano presenti a Gedda proprio per tentare di risolvere la crisi.

Per fortuna della scuderia dei Tori, una volta in pista la vettura disegnata da quel fuoriclasse che risponde al nome di Adrian Newey, riesca a stracciare la concorrenza: nei primi due gran premi della stagione di Formula 1, Verstappen e Perez hanno messo a segno due doppiette lasciando le briciole alla concorrenza.

Le vittorie però non bastano a riportare un briciolo di serenità tra i protagonisti di questo scontro senza quartiere. La Red Bull ad esempio ha smentito con forza l’ipotesi che Horner venga rimosso a breve per evitare una cattiva pubblicità del marchio negli Stati Uniti. Qui l’unico che realmente rischia di cambiare aria è Max Verstappen.

Verstappen, l’addio alla Red Bull è a un passo: l’annuncio lascia tutti senza parole

Il quotidiano spagnolo Marca, in genere serio e affidabile, ha riportato una dichiarazione rilasciata da Chris Horner che lascerebbe intendere come un addio del campione olandese al termine di questa stagione non sia affatto da escludere, tutt’altro. I contrasti emersi nel team in queste ultime settimane hanno segnato profondamente Super Max.

Horner annuncia l'addio di Verstappen
Il team principal della Red Bull Chris Horner e Max Verstappen (LaPresse) – Tshot.it

Chi conosce bene il fuoriclasse di Hasselt parla di un atleta decisamente scosso da quanto è accaduto e pronto a prendere in considerazione la possibilità di lasciare la Red Bull al termine del mondiale 2024, ovviamente dopo aver centrato il quarto titolo piloti consecutivo.

Come in ogni cosa nella vita: non puoi costringere qualcuno a stare in un posto contro la sua volontà solo perché c’è un contratto. Che sia un tecnico, un progettista o altro“. E questo ‘altro’ sarebbe proprio Verstappen, prossimo secondo alcuni rumors ad approdare alla Mercedes.

Se così fosse il prossimo anno la Formula 1 vedrebbe di fronte i due campioni che hanno caratterizzato gli ultimi dieci anni di Formula 1 darsi battaglia con vetture diverse da quelle abituali. Che sfida tra Ferrari e Frecce d’Argento!

Impostazioni privacy