Verstappen alla Ferrari, l’annuncio bomba di Vasseur

Verstappen potrebbe lasciare la Red Bull e passare in Ferrari l’anno prossimo? Ecco la risposta di Frederic Vasseur. 

Il team principal della Ferrari è stato chiaro, il futuro del pilota austriaco è ormai delineato. Il mercato piloti non va mai in vacanza ed è sempre attivo. In questo periodo dell’anno, infatti, le varie scuderie che parteciperanno al prossimo mondiale di Formula Uno stanno organizzando il proprio futuro e la scelta dei piloti è un passaggio fondamentale. Farsi trovare impreparati potrebbe essere un grosso problema, specialmente per le scuderie che potrebbero lottare per il titolo nel corso della prossima stagione.

Verstappen, annuncio che lascia di sasso
Colpo di scena Verstappen (LaPresse) – tshot.it

Una di queste è sicuramente la Ferrari, alle prese con il rinnovo dei contratti di Charles Leclerc e Carlos Sainz. I due piloti ferraristi vengono da una stagione abbastanza negativa. Il monegasco non è mai riuscito a lottare per vincere e, ogni volta che è partito dalla pole position, ha commesso errori o ha avuto problemi meccanici alla monoposto. Sainz ha trionfato a Singapore, portando a casa l’unica vittoria della Ferrari nel 2023. Saranno ancora loro i piloti l’anno prossimo o arriverà una novità dalla Red Bull?

Verstappen alla Ferrari, Vasseur spiega qual è la verità

Il rinnovo del contratto di Charles Leclerc è uno dei temi principali sul tavolo di Frederic Vasseur. Il responsabile dell’area tecnica della Ferrari vorrebbe rinnovargli il contratto prima dell’inizio dei test invernali, previsti a febbraio, ma la trattativa è ancora lunga. Secondo alcuni rumors, Leclerc potrebbe firmare un contratto fino al 2029, restando quasi a vita un pilota della Rossa. Stesso destino per Carlos Sainz, che potrebbe prolungare l’attuale accordo fino al 2026. E Verstappen?

Vasseur Ferrari
Frederic Vasseur ha parlato del futuro di Max Verstappen. Fonte: Ansa (tshot.it)

Nelle ultime settimana giravano voci su un possibile arrivo del campione del mondo olandese alla Ferrari, ma è stato proprio Vasseur a smentire queste notizie. Il team principal della Ferrari ha spiegato che Max è un pilota straordinario e, guardando la classifica, è possibile che il campionato sarebbe stato più equilibrato se non ci fosse stato lui a dominare quasi tutti i gran premi. Vasseur ha risposto anche alle domande sul possibile arrivo di Max Verstappen in Ferrari.

“Se guiderà un giorno la Ferrari? Ha un contratto molto lungo con la Red Bull e poi non sono i piloti che ci mancano. In ogni caso, mai dire mai”. Queste sono state le sue parole rilasciate alla Gazzetta dello Sport. È evidente che la Ferrari non stia pensando a Verstappen in questo momento, ma c’è un’apertura per il futuro che molti hanno sottolineato e notato. Quel “mai dire mai” potrebbe significare tanto, ma l’anno prossimo i piloti della Ferrari saranno ancora Leclerc e Sainz.

Impostazioni privacy