Verstappen, annuncio di mercato: “Mi sono stufato…”

Annuncio inatteso, c’entra il mercato piloti: le parole di Max Verstappen lasciano di stucco i tifosi della Red Bull.

Il Mondiale, dopo Monaco, sembra essere riaperto. Solo 31 punti di distacco su Leclerc secondo: Max Verstappen è quindi avvisato. Ma ciò che da tempo monopolizza l’attenzione riguardo all’olandese è il suo futuro.

Verstappen, annuncio di mercato: tutti spiazzati
Addio Verstappen, il pilota vuota il sacco (LaPresse) – Tshot.it

Tre titoli mondiali vinti e la voglia di ripetersi, ancora, il prossimo dicembre con il quarto. Max Verstappen non ha la minima intenzione di fermarsi nonostante la feroce concorrenza di McLaren e Ferrari. E il presente si chiama, con grande convinzione, Red Bull. Ma da tempo si vocifera del suo possibile addio – insieme ad Helmut Marko – per spiccare il volo e trasferirsi in Mercedes.

Improbabile ma non del tutto impossibile per il prossimo anno. Ma in tal senso Verstappen ci ha tenuto a fare chiarezza, sbilanciandosi in maniera diretta una volta per tutte su quello che sarà il suo destino dopo i mesi burrascosi vissuti in Red Bull. Una manciata di ore fa Max Verstappen è tornato a parlare e lo ha fatto al portale inglese ‘The Guardian’. Il tema trattato non poteva che essere il suo futuro, con le voci di un potenziale addio alla Red Bull che nei mesi si sono fatte sempre più forti e insistenti.

Verstappen fa chiarezza: annuncio choc

“Più parlo di questo più la gente ha da scrivere e sono stufo di tutto ciò. Vengono costruite storie, diventa un casino”. Il campione del mondo fa un chiaro riferimento alle voci secondo cui il caso Horner abbia dato il via ad una spaccatura assai profonda all’interno della Scuderia di Milton Keynes.

Verstappen, annuncio di mercato: tutti spiazzati
Verstappen, l’annuncio stupisce i tifosi (Ansa) – Tshot.it

Da lì in poi, infatti, tutto è cambiato. A testimonianza di ciò l’addio dello storico progettista Adrian Newey, corteggiato da diverse scuderie tra cui la Ferrari. Parlo e poi ci sono traduzioni che non dicono la verità, vorrei non ci fossero tutte queste storie”. Il tre volte campione del mondo parla della questione tra Horner e suo padre Jos, filtrata nelle ultime settimane.

“Mio padre sarà sempre con me, lui e Horner non sono in conflitto. Per il mio passaggio in Red Bull Christian è stato decisivo”. Un Verstappen che spegne ogni titpo di polemica, in attesa di conoscere se alla fine dirà addio effettivamente alla Red Bull.

La corte della Mercedes è nota a tutti, Toto Wolff sta facendo l’impossibile per convincerlo con un’offerta – secondo le indiscrezioni – davvero faraonica. Ma Max lancia una vera e propria ‘bomba’ di mercato. “Sono una persona molto leale. Sarebbe fantastico chiudere la carriera alla Red Bull”, ha concluso l’olandese. Uno scenario che da Brackley sperano non si tramuti in realtà.

Impostazioni privacy