Verstappen in Mercedes: che cosa sta succedendo

Tra un anno potrebbe cambiare davvero tutto e non solo per Hamilton: Max Verstappen potrebbe firmare con Mercedes.

Come ogni sport che si rispetti anche la Formula Uno porta con sé i soliti chiacchiericci di mercato. Qualche volta inoltre, questi si trasformano in realtà facendo discutere tifosi e addetti ai lavori per lunghi periodi. Inevitabile, per esempio, che il web si sia riempito nelle scorse settimane di dichiarazioni a proposito dell’ufficialità del passaggio nel 2025 di Lewis Hamilton alla Ferrari. Inevitabile inoltre, che questo abbia scatenato degli eventi a catena.

Verstappen in Mercedes, la verità
Max Verstappen alla Mercedes, quanto è possibile (tshot.it – Ansa foto)

La Mercedes infatti è ufficialmente alla ricerca di un pilota. Si dice che a Brackley possa finirci Alonso e che quindi sarà la Aston Martin a dover cercare un sostituto, oppure che con Hamilton in rosso a fare il viaggio opposto possa essere Carlos Sainz. Ma c’è anche un’altra opzione che tiene banco.

Verstappen in Mercedes, sta succedendo di tutto!!!

Max Verstappen, fido pilota Red Bull, potrebbe essere il prossimo pilota dei rivali della Mercedes. Almeno così è secondo le voci di mercato che ormai sono un fiume in piena. Tutti sono alla ricerca del nome che sicuramente, per adesso, non ha neanche Toto Wolff. Il numero uno delle Frecce d’Argento sta progettando con calma la prossima stagione e di opzioni in casa Mercedes ne avrà sicuramente tante.

Per Marko, Verstappen resterà in Red Bull
Le parole di Helmut Marko (tshot.it – Ansa foto)

Sembrerà una storia impossibile quella dell’olandese, intanto però in un’intervista per OE24, uno dei principali uomini Red Bull, Helmut Marko, non ha categoricamente smentito. Il consigliere dei Tori Rossi ha detto la sua, escludendo quasi del tutto una trattativa, ma non assicurando nulla. Ecco infatti cosa ha detto l’ex pilota: “Max non vacillerà di fronte alla loro offerta, ha una buona memoria. Sono successe troppe cose in passato. Basti pensare a Silverstone o al trambusto di Abu Dhabi nel 2021”. 

Marko escluderebbe in realtà una firma di Verstappen per i rivali, ma come detto, per adesso i suoi non sembrano discorsi convincenti. Alla fine, l’ultima parola spetterà proprio al pilota classe ’97 che forse nelle prossime interviste ammetterà un contatto o, al contrario, affermerà di non voler andare in Mercedes. A proposito poi di Toto Wolff che starebbe pensando proprio al campione in carica, Marko è molto chiaro: “In realtà è il suo lavoro, deve fare tutto il possibile per ottenere i migliori piloti“, ha detto senza rancore.

Impostazioni privacy