Via libera per Thiago Motta: il Bologna ha il suo nuovo allenatore

Il Bologna potrebbe finalmente dare il via libera per l’uscita di Thiago Motta dopo aver trovato il suo nuovo allenatore.

Stando alle ultime notizie, infatti, Giovanni Sartori avrebbe individuato il profilo giusto col quale andare a sostituire l’italo-brasiliano. Non si tratterebbe essere (ovviamente) di un nome conosciuto, ma uno di quelli che col tempo potrebbero iniziare ad esserlo, anche perché il responsabile dell’area sportiva rossoblù non avrebbe alcuna intenzione di rinunciare al suo modo di lavorare, che negli anni potremmo dire aver dato i suoi frutti.

Via libera del Bologna a Thiago Motta
Via libera a Thiago Motta, il Bologna ha trovato il suo nuovo allenatore (LaPresse) – tshot.it

Conquistata la Champions League sarebbe forse meglio per il Bologna puntare su un allenatore esperto, ma Sartori vuole fare e vincere l’ennesima scommessa della sua incredibile carriera.

Via libera a Thiago Motta: Sartori ha scelto il nuovo allenatore del Bologna

Il Bologna si separerà da Thiago Motta, salvo che le parti non cambino idea nei prossimi giorni stravolgendo completamente gli equilibri delle panchine di Serie A. L’italo-brasiliano sembrerebbe essere promesso sposo alla Juventus, anche se l’ipotesi Milan non è poi chissà quanto da sottovalutare.

In tutta questa storia, però, c’è una certezza: il Bologna lascerà partire Thiago Motta solo nel momento in cui avrà trovato il sostituto, sul quale Giovanni Sartori già ci starebbe lavorando. A fronte di questo tantissimi nomi sarebbero stati accostati alla panchina felsinea nel corso di queste settimane, ma l’impressione è che il responsabile dell’area sportiva rossoblù sia pronto a compiere una decisione delle sue, stupendo tifosi ed addetti ai lavori con un nome che potrebbe non scaldare gli animi ma che alla fine potrebbe essere l’ennesima scommessa vinta da uno che in carriera non è abituato a perderle.

Stando infatti a quanto riportato dai colleghi di Tuttosport, per il post Thiago Motta il Bologna starebbe seriamente valutando il profilo dell’emergente Mattia Croci-Torti, anche lui reduce da un’impresa non indifferente, visto e considerato che è riuscito a portare in Europa League il Lugano.

Bologna su Croci-Torti, ma si valuterebbero anche due profili che l’Italia, e l’Europa, la conoscono bene

Per sostituire Thiago Motta il Bologna sarebbe sull’emergente Mattia Croci-Torti del Lugano, ma a quanto pare Giovanni Sartori starebbe valutando anche altri due profili che l’Italia, e l’Europa, la conoscono molto bene.

Stando sempre a quanto riportato dai colleghi di Tuttosport, infatti, nel mirino della dirigenza rossoblù ci sarebbero anche Vincenzo Italiano e Stefano Pioli, profili sui quali ci sarebbe però il forte interesse anche del Napoli, che al momento sembrerebbe però continuare a preferire Antonio Conte.

Occhio dunque a questi interessanti movimenti sulla panchina del Bologna, anche perché a questo punto non è neanche da escludere una conferma inaspettata di Thiago Motta, col quale l’ad Fenucci si incontrerà proprio nelle prossime settimane per parlare, per l’appunto, di futuro. Staremo a vedere.

Sartori valuta per la panchina anche due profili che l'Italia e l'Europa la conosco bene
Bologna, per il post Thiago Motta valutati anche Pioli e Italiano (Ansa foto) – tshot.it
Impostazioni privacy