Zeman torna in panchina: l’annuncio del boemo, la destinazione

Ha rilasciato alcune dichiarazioni Zdenek Zema, direttamente da Pescara, con l’annuncio del suo ritorno in panchina. 

Il boemo aveva lasciato la panchina del Pescara a causa di problemi di salute che ha presto messo alle spalle e ha rilasciato, lo stesso allenatore, alcune dichiarazioni molto interessanti in merito al suo futuro e al brutto momento personale che ha vissuto.

Zdenek Zeman vuole tornare in panchina
Zdenek Zeman – tShot (La Presse)

Costretto a lasciare il Pescara, in futuro probabilmente nelle mani dello stimatissimo Tesser, Zdenek Zeman ora ha intenzione di ritornare all’opera godendosi quelli che sono gli ultimi anni della sua carriera. Perché non è con il “sipario” al club dei delfini che terminerà la sua stessa carriera, come annunciato proprio a Pescara.

Zeman in panchina: annunciato il ritorno da allenatore

Non smette e non si ritira, all’età di 77 anni, Zdenek Zeman. Il tecnico che si è preso una pausa dal calcio è ora pronto a tornare, con la possibilità di “rimettersi piano piano” come da lui stesso dichiarato.

L’ex allenatore di Pescara e tantissime altre squadre in Italia, anche ai vertici della Serie A, ha raccontato quello che è stato il suo momento di vita calcistica e personale, in occasione del congresso medico “Il cuore, un mare di onde difficili da cavalcare”, organizzato dal Gruppo Synergo presso l’Hotel Esplanade a Pescara.

Non è chiaro dove, ma le intenzioni lo sono: Zeman rivuole a tutti i costi la sua panchina, quella che lo fa sentire vivo, come annunciato dallo stesso allenatore in prima persona. E chissà che il futuro non possa riservargli un posto ancora al Pescara.

Le parole di Zeman sul ritorno in panchina

Prendendo voce come ospite della stessa giornata passata a Pescara, è così che parla del suo momento, Zdenek Zeman, ex allenatore del club dei delfini: “Sto meglio adesso, piano piano voglio tornare a fare ciò che più amo: allenare. Ho bisogno di ringraziare davvero Guarracini per come mi ha curato e Pescara per me alla fine è stata una delusione, ma perché pensavo potesse finire meglio. Quando c’ero io ero molto deluso, dopo alcune prime buone partite fatte bene, non siamo riusciti a fare poi quello sul quale stavamo lavorando e volevamo fare. Leggo che il Pescara sta seguendo da vicino Tesser. Parliamo di un allenatore esperto e vincente, a me lui piace tanto”. 

Zdenek Zeman ricorda il Pescara e vuole tornare in panchina
Zdenek Zeman Pescara – tShot (La Presse)

Pescara: il malore di Zeman e la sua voglia di ritornare presto

Alla fine dell’anno 2023, il Pescara rilasciò un comunicato ufficiale sulle condizioni di Zeman. Un malore, per il tecnico di Praga con passaporto italiano, prima dell’allenamento del club abruzzese che stava preparando, a metà dicembre, la sfida di Coppa Italia in Serie C valevole per i quarti di finale, contro il Catania. Un malore improvviso che portò poi il club a prendere il provvedimento di cambiare allenatore, per quanto accaduto al boemo. Ma adesso, per fortuna, le cose sembrano essere cambiate. E chissà che il futuro di Zeman non possa ritagliare uno spazio, ancora una volta, al Pescara. Un ultimo sogno insieme, quello del ritorno in Serie B.

Zeman pronto a tornare dopo il malore a dicembre 2023
Zeman – tShot (La Presse)
Impostazioni privacy