Zhang rovina l’Inter, i nuovi proprietari vendono due big

E’ caos totale in casa Inter dopo l’accordo saltato tra il giovane presidente Steven Zhang e il fondo americano Pimco che avrebbe garantito 430 milioni per estinguere il debito con Oaktree.

Una situazione davvero difficile quella che si è creata per l’Inter con Zhang che non è riuscito alla fine a trovare l’accordo con un nuovo fondo per sanare il debito e avere anche liquidità per fare nuovi investimenti sul mercato e per provare a cercare di migliorare la rosa per il suo allenatore. Adesso è un momento difficilissimo per la società nerazzurra che è costretta a passare in nuove mani.

Il tempo è ormai scaduto e Zhang non ha una soluzione, questo porterà il fondo americano Oaktree (che nel 2021 finanziò oltre 300 milioni all’Inter) di prendere il controllo del club in attesa di capire se riuscirà a trovare in tempo nuovi proprietari.

Cessione Inter, brutte notizie portate da Zhang
Cessione Inter, ora la nuova proprietà vende i calciatori – tShot (La Presse)

Intanto, la situazione può essere davvero di forte rischio con i tifosi che sono in attesa di capirne di più e cercare di avere delle novità positive che al momento però sembra impossibile poter trovare. Perché si parla della cessione dell’Inter che passerà in automatico da Zhang al fondo Oaktree se non dovesse essere sanato il debito in questi giorni.

Il tempo stringe e ora non ha più soluzioni da giocarsi il giovane presidente cinese dopo che è saltato l’accordo col Fondo Pimco che andava avanti da mesi e che sembrava essere realmente trovato. Per tutta l’Inter ora si mette veramente male in vista di un futuro che non ha scampo.

Cessione Inter: via Zhang, giocatori sacrificati dai proprietari

Potrebbe essere da un momento all’altro che arrivi l’ufficialità del passaggio dalla famiglia Suning e Zhang al Fondo americano Oaktree il controllo del club nerazzurro che ora rischia seriamente di far vivere a tutti i tifosi un’estate di grande ansia e tensione anche in vista della prossima stagione.

Cessione Inter, salta l'accordo con Zhang
Cessione Inter: non c’è accordo tra Pimco e Zhang (ANSA) – tshot.it

Il futuro non promette bene e per questo motivo si è bloccato tutto, l’Inter non può permettersi nemmeno i rinnovi di Lautaro Martinez e Barella e ora finiscono tutti sul mercato. E’ concreta la possibilità che la società italiana possa andare a vendere i giocatori da un momento all’altro.

L’arrivo dei nuovi proprietari americani può portare alla rovina dell’Inter a causa di Zhang e ora c’è paura tra i tifosi che possano essere sacrificati anche i migliori della rosa come Lautaro Martinez, Barella e compagni per fare cassa e rientrare di qualche spesa fatta.

Impostazioni privacy