Addio alla Juve molto vicino: “Più di 20 milioni”

La Juventus potrebbe presto avere ben venti milioni quasi inattesi dal mercato, Cristiano Giuntoli è pronto all’affare.

Il club bianconero potrebbe ottenere una somma importante che sarebbe subito reinvestita. Le manovre della Juve passano così attraverso un affare da sbloccare al più presto.

Addio alla Juve vicino
Cristiano Giuntoli pronto a un nuovo affare (ansa foto) – tshot.it

Il primato della Juventus conferma come questa stagione rappresenti una base di rilancio per l’intera società. Il patrimonio tecnico è cresciuto negli ultimi mesi con grande fiducia, dietro le quinte il lavoro di Cristiano Giuntoli si sta facendo sentire.

Arrivato Djalo a Torino, il direttore bianconero è ora impegnato in una operazione particolare. Ci sarebbe un giocatore pronto da piazzare, con venti milioni di euro in arrivo. La cifra servirà poi per comprare un altro big, con un intreccio di mercato che vede la Juve più che protagonista.

Venti milioni e addio: cosa farà la Juventus

La conferma della cessione è arrivata direttamente dal procuratore del calciatore. Ai microfoni di Radio Serie A, ha svelato come un big in Serie A sia pronto a lasciare definitivamente la Juve, non c’è nessuna possibilità che rimanga in bianconero. Una news che divide i tifosi, le esigenze di bilancio sono da mettere in primo piano. Il procuratore Federico Pastorello ha svelato come Arthur sarà ceduto a 20 milioni di euro se non proprio con una cifra superiore.

Juve cessione a 20 milioni
Fabio Miretti con Arthur Melo in contrasto (LaPresse) – tshot.it

È un indizio importante quello lanciato dall’agente, il centrocampista bianconero servirà a fare cassa. La stagione con la Fiorentina ha ridato al calcio italiano un regista di buon livello, Arthur ha mantenuto buoni rapporti con Allegri ma il tecnico non lo considererà per il futuro. La Fiorentina ha un diritto di riscatto per 20 milioni di euro ma non è detto che possa restare in viola, considerando come le pretese – sul fronte dell’ingaggio per il brasiliano – siano tutt’altre che favorevoli per i parametri imposti dal club gigliato.

Pastorello ha commentato così la quotazione del suo assistito: “Arthur ha un riscatto a 20 milioni con la Fiorentina, è una cifra più che alta ma è stata inserita perché era giusta nella sua valutazione”. Arthur, in caso di mancato prolungamento con i viola, sarebbe un elemento da piazzare sul mercato, Giuntoli potrebbe bussare a qualche club di Premier League e ottenere grosso modo le stesse cifre. Il denaro ottenuto dalla Juventus sarebbe poi investito nuovamente e proprio su un centrocampista: Koopmeiners dell’Atalanta è il grande obiettivo estivo.

Impostazioni privacy